Vernee

Il produttore di smartphone Vernee fa parte dei marchi debuttanti nel campo dei cellulari. Appena nel 2016 l’azienda è stata fondata nella Silicon Valley cinese (Shenzhen) grazie ai fondi della New-Bund Technology Co. Secondo le statistiche sono già più di 100 paesi dove sono presenti i dispositivi del produttore Vernee. La Vernee ha ottimi accordi con la Mediatek, grazie al quale ha avuto il privilegio di poter lanciare il primo smartphone con il Processore Helio X30 nel 2017, purtroppo poi non realizzata.


Il produttore si è costruita un’ottima reputazione soprattutto grazie al Vernee Thor e al Vernee Apollo Lite. Il cellulare Thor si è subito catapultato al primo posto nella classifica degli smartphone migliori sotto i 100€ e ha mostrato cosa è possibile realizzare nella fascia di prezzo così bassa. Pure il Vernee Apollo Lite è arrivato come un fulmine a ciel sereno facendo molta concorrenza, nella classe media, ai grandi marchi mobile Xiaomi e LeEco.

Tutti gli smartphone Vernee ricevono gli aggiornamenti automaticamente e in tempi abbastanza rapidi e regolari (il Vernee Mars ha appena ricevuto l’aggiornamento ad Android 7) e la loro qualità costruttiva è eccellente. Nel 2016 abbiamo testato approfonditamente tutti i quattro dispositivi (Vernee Thor, Apollo Lite, Apollo e Mars).

Il successo e la reputazione della Vernee in Europa si basava anche sulle vendite in distributori fisici. Il negozio fisico avrebbe dovuto riaprire prima di Natale; comunque non ha influenzato il successo della Vernee durante l’anno.

Marke Vernee Marke Vernee

Anche nel 2017 il successo del produttore Vernee è aumentato ulteriormente. Sono stati presentati 6 nuovi modelli di smartphone nel 2017, tutti appartenenti alla categoria dai 100 ai 200€. Il Vernee Apollo è lo smartphone di punta con una CPU prestante e un display 2K. Nella fascia di prezzo media c’è il Vernee Thor E e il Vernee M5. Il Vernee Thor Plus è un po’ inconsueto nella sua fascia di prezzo e con l’Apollo X non sono state mantenute le promesse hardware fatte. Questo problema era evidente anche con il Vernee Mix 2: è un dispositivo molto buono ed è uno dei cloni meglio riusciti, però sfortunatamente i sensori promessi per la Fotocamera, non erano presenti. Il dispositivo migliore della Vernee è senza dubbio il Vernee Mars Pro! L’unico cellulare ancora in grado di batterlo è lo Xiaomi Redmi Note 4.

Marke Vernee

Il primo smartphone outdoor, il Vernee Active, è stato annunciato per il 2018; l’altro annunciato è il Vernee X che dovrebbe introdurre la Vernee alla nuova generazione. La Vernee è uno dei produttori cinesi che consigliamo di tenere sotto osservazione, poiché i dispositivi hanno raggiunto la maturità giusta e potrebbero trovare posto nella nostra classifica tra i migliori dispositivi sul mercato.

Le nostre recensioni del produttore Vernee: