La linea K della Oukitel conta con i migliori hardware di classe media e con una ottima durata della batteria. Con il modello Oukitel K5000, la Oukitel chiude finalmente la serie 4000, che è stata tenuta in vita il più a lungo possibile con versioni Lite, Pro e Plus. La Oukitel è specializzata in dispositivi con una durata della batteria ottima, e proprio questo è ormai un requisito basico della linea K. La pubblicità del K5000 è decisamente esagerata. Infatti il cellulare viene presentato come un telefono borderless, con tantissimi megapixel, per fare abboccare all’amo il cliente. Noi abbiamo testato l’ Oukitel K5000 per una settimana e a seguito troverete i risultati.

Design e qualità costruttiva

Lo stile del display del K5000 segue la moda del formato 18:9, che nell’ultimo periodo ritroviamo quasi ovunque. Il cellulare misura 152 x 73 x 11,5 mm e pesa 219 g. Con queste misure il K5000, nonostante il suo display da 5,7 pollici, è solamente di 7mm più lungo e 1 mm più largo del K4000, con un display da 5 pollici. Comunque il K5000 sembra un po’ più sottile del suo predecessore. Il sensore di riconoscimento delle impronte digitali posto sul retro è semplice da raggiungere. Per far sì che il cellulare si sblocchi ci vogliono un paio di tentativi, ciononostante lo scanner funziona davvero bene: lo schermo si sbloccherà solo in un secondo. E’ possibile utilizzare il telefono con una mano sola ma non sarà facile raggiungere la parte superiore dello schermo. Al posto dei classici tasti Android, troviamo i tasti On-Screen non configurabili (a destra: indietro, in mezzo: home, a sinistra: opzioni). Questa cosa non piace a tutti gli utenti (per esempio a me non piace), ma il Display Infinity formato 18:9 ha quasi sempre i tasti On-Screen.. Un vero peccato! Anche perché sul lato inferiore del display ci sarebbe stato spazio per dei tasti normali.

Design e qualità costruttiva Oukitel K5000 Design e qualità costruttiva Oukitel K5000

Il dispositivo dispone di una cornice in metallo e una facciata posteriore laminata e brillante. Questa sarà sicuramente soggetta a graffiature involontarie, quindi la  Oukitel ci regala una cover in silicone per il modello Oukitel K5000. Insieme alla cover ci viene spedito anche un caricatore USB di tipo C, una adattatore (5V/2A) e un adattatore che trasforma l’attacco USB-C in un attacco jack. Il caricatore è un po’ più lungo dei cavetti standard a cui siamo abituati. Purtroppo il telefono si caricherà bene solamente se caricato con il cavetto USB di tipo C in dotazione! Come nel caso degli smartphone outdoor.

Design e qualità costruttiva Oukitel K5000

Purtroppo con l’Oukitel K5000 dobbiamo rinunciare ad un attacco per le cuffie. Per compensare questa mancanza la  Oukitel ha pensato a un adattatore che trasforma l’attacco USB-C in un attacco jack, e dobbiamo ammettere che il suono che produce è di ottima qualità. Purtroppo è davvero fastidioso dover stare ad attaccare ogni volta l’adattatore, soprattutto se si è fuori casa. A parte i tasti del volume e quello di accensione, l’elaborazione del Oukitel K5000 è senza pecche. Il passaggio dal display alla cornice è ben fatto e molto stabile. Invece i tasti sono un pochino traballanti. Sfortunatamente mancano le luci di notifiche LED.

Design e qualità costruttiva Oukitel K5000 Design e qualità costruttiva Oukitel K5000 Design e qualità costruttiva Oukitel K5000 Design e qualità costruttiva Oukitel K5000

I margini intorno al display misurano 4mm a destra e a sinistra e 10 mm sopra e sotto. Le dimensioni sono ottime, ma non hanno niente a che vedere con la foto che la Oukitel ha messo nella pubblicità dell’Oukitel K5000. Da menzionare resta ancora un flash LED anteriore che però risulta praticamente inutilizzabile. Altrimenti possiamo dire che l’Oukitel K5000 risulta essere un cellulare pratico e ben fatto. A causa della sua batteria da 5000mAh, il dispositivo pesa un po’ più del dovuto, ma rimane comunque più leggero del suo predecessore. Nel vano della SIM a sinistra è possibile inserirvi due Nano-SIM o una Nano-SIM e una Micro-SD per l’espansione della memoria.

Display

Un display da 5,7 pollici con 1440×720 pixel nel 2017 non suona esattamente bene. Ma in una fascia di prezzo di circa 130€ bisognerebbe accontentarsi di una densità di pixel da 282 pixel per pollice, anche se le foto non sono al 100% nitide. Ci si accorge di non trovarsi di fronte a un display FHD nel momento in cui si leggono testi più piccoli, ma non quando si guardano foto o video. La resa dei colori dell’Oukitel K5000 è piuttosto fredda, ma grazie a MiraVision si può impostare diversamente. L’angolo di visualizzazione è stabile e la luminosità è molto alta. Anche in giorni in cui la luce solare è molto forte, si può leggere tranquillamente dal display.

Oukitel K5000 Display 1 Oukitel K5000 Display 2

Il Touchscreen registra fino a 5 tocchi simultaneamente e risponde velocemente e precisamente ai comandi. A volte appare un piccolo lag quando si scrive. Il vetro 2.5D è arrotondato e si abbina perfettamente alla cornice in metallo. La superficie liscia dello schermo fa si che il dito scorra bene e per proteggere il display da graffi indesiderati, è stato utilizzato vetro Dragontrail. Lo schermo ha sopportato bene il nostro test di graffiatura con un paio di chiavi. Con il formato 18:9, appaiono barre nere in alto e in basso ogni volta che si guarda un video. Non c’è modo di ridimensionare i video nelle impostazioni, come invece si può fare con il Samsung. L’Oukitel K5000 ha un ottimo display, che non si fa intimidire dai concorrenti anche più costosi. In particolare la superficie del vetro e il passaggio dalla cornice al vetro sono perfetti.

Sistema e prestazioni

Nel K5000 si rispecchia perfettamente il prezzo di un telefono di classe media. La memoria da 4/64 GB del sistema Android 7 viene accelerata grazie a un processore Mediatek MT6750T. Gli 8 nuclei Cortex-A53 sono divisi in 2 gruppi da  4 x 1,5 GHz e da 4 x 1,0 GHz. I GPU Mali-T860 nella variante t lavorano a 650 MHz. La Ram LPDDR3 da 4 GB è sufficientemente veloce e la memoria interna da 64 GB lo porta a una velocità di lettura / scrittura di 138/133 MB / s.

Oukitel K5000 Antutu Benchmark Sistema e prestazioni a1sd Oukitel K5000 Geekbench 4 Oukitel K5000 3D Mark

Le prestazioni sono sufficienti per la maggior parte dei giochi 3D, non ancora completamente sufficienti per giocare senza problemi ad Asphalt 8. Anche dopo un’ora di gioco intensivo, il dispositivo non supera i 38°.

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato 3D Mark Risultato

Il Launcher del K5000 mantiene l’App-Drawer (anteprima di tutte le applicazioni) e solo le icone sono un po’ modificate. La barra di avvio rapido e il menu delle opzioni sono come un sistema Android di serie. Hanno però risparmiato sulle opzioni aggiuntive, quindi c’è solo uno screenshot a 3 dita e un’impostazione per chiudere la barra di navigazione. Il sistema è stabile, fluido e veloce. Gli aggiornamenti sono disponibili tramite OTA direttamente sullo smartphone, ma meglio non aspettarsi un aggiornamento Oreo (Android 8).

Oukitel K5000 System 3 Oukitel K5000 System 4 Oukitel K5000 System 2 Oukitel K5000 System 1

Fotocamera

La Oukitel ha installato una Dual-Camera, promessa che pochi produttori riescono a mantenere. Inoltre vi sono due sensori extra aggiunti dalla Oukitel. Quindi troviamo un sensore Sony IMX135 con 13 megapixel (interpolato a 16 megapixel) come fotocamera principale, e un sensore Samsung S5k3p3 con 16 megapixel (interpolato a 21MP) come fotocamera frontale. In ogni scatto dell’ Oukitel K5000, il numero elevato di megapixel crea un disturbo costante per il sensori delle immagini. Questo è chiaramente evidente nelle foto- micro e quasi assente nelle foto- macro. La fotocamera frontale mostra problemi evidenti con la nitidezza dei contorni del viso. Il software della fotocamera ammorbidisce tutti i contorni delle immagini.

In condizioni di luce buone si riescono a fare scatti anche molto belli con il K5000. La resa dei colori è sorprendente e la nitidezza al centro dell’immagine è buona. Ma per quanto riguarda la nitidezza un Redmi 5a o 4a farebbe una figura migliore, e costerebbe anche meno. La messa a fuoco automatica è veloce e precisa. I video possono essere girati a 1080p con 30 FPS. Ma in caso di luce scarsa i valori scendono velocemente a 20-25 FPS. L’Oukitel K5000 non è stato concepito come cellulare/macchina fotografica. Il numero elevato di megapixel è stupefacente, ma non significa sempre “buone foto”. Per fare foto una volta ogni tanto il telefono è comunque sufficiente, anche i selfie sono soddisfacenti per questo prezzo. Guardate semplicemente le foto da noi scattate e decidete se sono abbastanza buone per i vostri standard.

Connettività e comunicazione

Connettività e comunicazione

L’Oukitel K5000 si è dimostrato avere una connessione molto stabile. Supporta tutte le reti 2G, 3G e 3G (LTE) necessarie in Italia. Manca solo la Banda 9 (900MHz), ma non è molto importante. La qualità delle chiamate è perfetta. Col viva voce invece si sente un po’ d’eco.

 

Viene supportato il WiFi 2,4 a 5GHz. Il segnale prende anche da lontano ma la trasmissione di dati è molto lenta. L’Oukitel K5000 consuma massimo 10-15 Mbit dei miei 50 .

So holt das Oukitel maximal 10-15 Mbit aus meiner 50er Leitung raus.  Questo è sufficiente per tutte le funzioni base. Il bluetooth 4.0 funziona senza problemi e si collega velocemente all’auto. Anche la sua connessione è sempre costante.

OUKITEL K5000

L’altoparlante si trova sul lato posteriore, quindi il cellulare va girato per sentirne bene il suono. Le casse rimangono comunque molto basse, ma la qualità del suono che riproducono è ottima. Il volume basso è un problema soprattutto quando qualcuno ci chiama o ci arrivano delle notifiche. L’adattatore per il Jack riporta il suono molto bene.

Il GPS in combinazione al E-Compasso, funziona da dio. La navigazione in auto o a piedi ha funzionato senza intoppi. Il dispositivo ricalcola il percorso velocemente ed è molto preciso (4-6m). Oltre al compasso troviamo un giroscopio e i 3 sensori base di avvicinamento, accelerazione e luminosità.

Durata della batteria

L’Oukitel K5000, proprio come ci suggerisce il suo nome, ha una batteria da 5000mAh. Nonostante l’utilizzo intenso del cellulare, solamente a metà del terzo giorno lo abbiamo dovuto attaccare alla corrente. Con DOT (tempo con il display acceso) totale di 9-10 ore. Nel test della batteria con PCMark il telefono dura 12 ore e 44 minuti.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Le dimensioni della batteria sono quindi davvero di 5000mAh. Oukitel si vanta di una funzione di ricarica rapida ma il dispositivo non si carica completamente (0% fino al 100%) in meno di 3 ore. Per lo meno non dobbiamo caricarlo tutti i giorni.

Conclusione e alternativa

5a760de02c932da86be8bf0aa36a3d19 s131
Jonas Andre:

L’Oukitel K5000 ha una durata della batteria ottima. Il design e l’elaborazione sono a livelli fantastici. Solamente i pulsanti del volume e di accensione sono un pochino scadenti. Il display è molto bello e le prestazioni nella media. La fotocamera è sempre un po’ sfocata sopratutto se c’è poca luce. Le foto standard vengono comunque bene. Ci sono molti sensori, la qualità delle chiamate è buona, il GPS è fantastico.

Un lato negativo dell’Oukitel K5000 sono le sue prestazioni con il WiFi. Per sistemare la faccenda si potrebbe però ricorrere a un router Xiaomi. Il fatto che manchi l’attacco jack mi pare stupido, così come il fatto che il cellulare dia il massimo solo con il suo caricatore originale. Il formato 18:9 è buono e nonostante i suoi 5,7 pollici, l’Oukitel K5000 è decisamente più grande del suo predecessore.
Chi non avesse problemi col peso del dispositivo, o lo spessore, o con i contro da noi sopra indicati, sarà davvero soddisfatto dellOukitel K5000, che offre buone prestazioni in quasi tutte le categorie.

83%
  • Design e qualità costruttiva 80 %
  • Display 80 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 80 %
  • Fotocamera 90 %
  • Connettività e comunicazione 80 %
  • Batteria 90 %

Confronto prezzi

Solo 139 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
140 EUR*
10-15 giorni – Priority Direct Mail
Vai al negozio
141 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio
150 EUR*
1-3 giorni – Spedizione dall'europa
Vai al negozio
150 EUR*
10-15 giorni – Spedizione economica
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il

Ordina la newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!

2
Scrivi un commento

 
1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Joscha BeckingBruce Recent comment authors
  Subscribe  
Notificami
Bruce
Ospite
Bruce

finalmente una recensione scritta in una maniera perfetta, e da una settimana che sto provando questo smartphone presso su amazon in offerta 99 euro. Sono d’accordo su tutto, rispetto le recensioni su youtube, questo telefono è stato criticato molto male…mah

Joscha Becking
Admin
TeamStarMitglied
Joscha Becking

grazie per la vostra lode