Con il Doogee S60, il produttore cinese si è recentemente fatto un vero e proprio nome tra gli smartphone outdoor. Il nuovo Doogee S55 gioca in una lega di prezzo leggermente diversa: il robusto smartphone outdoor è già disponibile a soli 120€. L’hardware è piuttosto funzionale che bello e rende il Doogee S55 un buon secondo telefono per la prossima avventura all’aperto. Con il processore MediaTek MT6750T e un display HD+, avrete abbastanza potenza per le attività di base di un telefono Android. Allo stesso tempo, l’alloggiamento robusto dovrebbe proteggere l’S55 da nemici come acqua, polvere, contatto con il pavimento in cemento o utenti distratti. Per che cosa sta l’S55? Se per il display da 5,5 pollici nel formato 18:9 o per la batteria da 5500mAh – sta a voi deciderlo 😉.

Doogee S55 Testbericht SampleDoogee S55 Testbericht Produktfotos 3Chi ha bisogno di un Caterpillar o di un Land Rover Explore (hardware vecchio, senza caratteristiche aggiuntive a 650€)? Il mercato degli smartphone outdoor è molto piccolo, ma, finora, i grandi produttori non sono riusciti a fornire un buon modello. Il Doogee S55 è economico, ma dovrebbe comunque convincere con le sue caratteristiche  – scopriamo nel test se ne vale la pena!

Design & Qualità costruttiva

É massiccio, pesante, offre una vasta gamma di materiali e non fa mistero del fatto che vorebbe essere uno smartphone da esterno. Il Doogee S55 è realizzato con materiali economici, ma si adatta alla natura outdoor dello smartphone. Se lo si vede solo come un secondo cellulare per le escursioni, allora va bene. Il Doogee S55 misura 161,3 x 77,8 x 14,15mm e pesa 265g. Per uno smartphone da 5,5 pollici con 5500mAh di batteria, è un bel tocco. Inoltre, ogni angolo dello smartphone è blindato con paraurti in plastica sporgenti, che possono essere percepiti anche durante l’uso. Ma prima di tutto si può lodare la parte posteriore, che è coperta da uno strato di gomma in falsa pelle – molto utile per tenere il telefono in mano. Il look è completato da elementi in metallo grigio scuro, ad esempio sui lati o sull’unità della fotocamera. Il Doogee S55 è disponibile in due colori: il nostro è in Mineral Black (semplicemente nero) – la variante Fire Orange colora solo alcuni elementi del telefono in arancione (tipico per i cellulari outdoor).

Doogee S55 Testbericht Produktfotos 11 Doogee S55 Testbericht Produktfotos 10 Doogee S55 Testbericht Produktfotos 8 Doogee S55 Testbericht Produktfotos 9

La parte anteriore è occupata solo per metà dal display da 5,5 pollici – il formato 18:9 lo rende maneggevole, ma non tanto, come con i normali smartphone. Sotto il display, ci sono tre tasti sensorici per il funzionamento. Ma nell’uso normale bisogna colpirli alla cieca, perché non sono illuminati o tangibili. Sopra il display si trova l’altoparlante per le chiamate, i sensori e la fotocamera anteriore. Il vetro sulla parte anteriore è protetto da una piccola sporgenza attraverso la cornice: le normali cadute non sono un problema per il Doogee S55 (ad es. circa 40 cm sull’asfalto quando si scende dall’auto) e solo la plastica presenta dei graffi.

Doogee S55 Testbericht Produktfotos 6 Doogee S55 Testbericht Produktfotos 14

I pulsanti sul lato hanno un punto di pressione molto chiaro e anche udibile. Il click sonoro è in qualche modo carismatico e mi piace sull’S55. Entrambi i connettori, Micro-USB inferiore e jack da 3,5mm superiore, sono protetti da alette in gomma. Con l’unghia o il pollice si ha abbastanza spazio per aprirli. Inoltre, il materiale è piacevolmente morbido. Le alette non si aprono da sole per sbaglio.

Si tratta di uno smartphone outdoor a buon mercato: il Doogee S55 è piuttosto pratico e questo non è un problema in questa fascia di prezzo. I paraurti in plastica disturbano la maneggevolezza, ma prevengono il peggio – preferirei sempre il metallo al finto cuoio, ma questo offre più presa.

Fornitura del Doogee S55

Nella confezione del Doogee S55 troviamo:Doogee S55 Testbericht Produktfotos 5

  • Doogee S55 Outdoor Smartphone
  • Caricatore (5V/2A), spina europea
  • Cavetto Micro-USB
  • Ago per aprire lo slot delle SIM
  • Istruzioni di avvio rapido
  • Pellicola protettiva trasparente extra
  • Pellicola protettiva trasparente già applicata sul display.

Outdoor

Il Doogee S55 è stato testato per un totale di una settimana e mezza, della quale fanno parte anche un paio di giorni al lago. Una procedura di prova come quella del Poptel P9000 Max non era necessaria per l’S55, ma possiamo confermare la certificazione IP67 dopo il periodo di prova. Il telefono cellulare è sicuramente impermeabile: se i collegamenti sono sigillati con i lembi, allora può cadere nella vasca da bagno o anche in piscina – 2,5m di profondità in acqua – non ha avuto importanza. Se cade nel fiume o nel lago, probabilmente non lo troverete più – una copertura protettiva galleggiante, come quella dell’AGM X2, non è presente nella gamma degli accessori del Doogee. Dopo di che, si deve aspettare circa un’ora prima che gli altoparlanti siano di nuovo in funzione, ma le telefonate hanno richiesto solo 30 minuti. Per quanto riguarda le cadute, è scivolato fuori dalla tasca dei pantaloni qualche volta e lo abbiamo lanciato nella sabbia. Polvere o granelli di sabbia non sono entrati nell’alloggiamento. Tutto il resto si adatta – è adatto per l’uso all’aperto! Quanto è resistente il display, lo si può vedere solo nell’uso quotidiano. Il vetro è protetto da un Corning Gorilla Glass 3 e, naturalmente, dalla pellicola protettiva. La pellicola non è naturalmente così dura e può essere graffiata abbondantemente con oggetti appuntiti. Ma il vetro sottostante ha resistito al test con un mazzo di chiavi. Dopo la settimana di test sono stati riportati solo micrograffi.

Display

Doogee S55 Testbericht Produktfotos 1 Doogee S55 Testbericht Produktfotos 2

Il Doogee S55 utilizza un display 18:9 relativamente piccolo; misura solo 5,5 pollici, che è circa la stessa dimensione dello Xiaomi Redmi 6 / 6a. Questo ha una risoluzione HD con 1440×720 pixel, che lo porta a 293 PPI. Per uno smartphone da esterni, questi valori sono perfettamente nella norma: ma se si guarda più da vicino, si può vedere che una lettera qua e là non è perfettamente rotonda. Nel complesso, tuttavia, la risoluzione offerta è sufficiente. Con Widevine Level 3 non puoi comunque trasmettere più di 720p su Netflix. Consente inoltre di risparmiare hardware e risorse della batteria. Il pannello IPS brilla fino a 500 cm/m², che è sufficiente per l’uso sotto il sole diretto, ma non è ottimo. Inoltre, il bianco tende ad essere giallastro e il nero tende ad essere grigiastro. Nella fascia di prezzo, tuttavia, rimane nella media degli altri concorrenti. Tuttavia, lo spazio non è ben utilizzato dal display, in quanto il rapporto schermo/corpo è solo del 62%. Ci sono tasti sensorici sotto il display in modo che nessun tasto sullo schermo occupi spazio. Il touch screen riconosce 5 punti di contatto contemporaneamente e li implementa senza sosta. Se siete abituati ad un display più grande, allora non troverete facilmente i singoli tasti della tastiera virtuale, io personalmente ho avuto difficoltà e per scrivere ci ho messo molto più del solito. Comunque sia, le dita bagnate o l’acqua sul display non sono un problema, solo il sensore di impronte digitali da un po’ sui nervi.

Prestazioni

Quando sarà finalmente sostituito: l’MT6750T di MediaTek si trova in innumerevoli apparecchi della classe medio-bassa. Gli OctaCore hanno una frequenza di 4 x 1,5 GHz e gli altri quattro core con 1,0 GHz come cluster a risparmio energetico. Il Mali-T860 esegue i calcoli grafici. La memoria ha 4GB di memoria principale e 64GB di memoria di sistema.

Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 5 Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 7 Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 8 Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 9 Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 10

Come dimostra la foto dei benchmark: l’MT6750T è facile da usare nell’uso quotidiano, ma i chip più recenti hanno semplicemente prestazioni migliori. Il chip è (si spera) alla fine della sua carriera, con il nuovo Helio A22 (Xiaomi Redmi 6a) o Helio P22 (Redmi 6) candidati idonei a succedere a MediaTek. L’MT6750T offre ancora abbastanza potenza per un uso normale, navigazione web, messaggistica e applicazioni semplici. Ma con giochi 3D complessi devi rimettere a posto: Asphalt 8 si può giocare solo con impostazioni della grafica medie, e il nuovo Asphalt 9 non può nemmeno essere installato.

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato

La RAM arriva fino a 3,6 GB/s e la memoria interna di sistema eMMC a 267mB/s in lettura e 95mB/s in scrittura. Questo può essere notato dai lunghi tempi di installazione delle nuove applicazioni, che sono molto più lenti, o quando si passa da un’applicazione all’altra.

Sistema – DoogeeOS?

Doogee S55 Testbericht Screenshots System 2 Doogee S55 Testbericht Screenshots System 4 Doogee S55 Testbericht Screenshots System 3 Doogee S55 Testbericht Screenshots System 5 Doogee S55 Testbericht Screenshots System 1 Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 1

Il Doogee S55 viene fornito con un Android 8.0 e la versione DoogeeOS V2.0. L’aggiornamento di sicurezza è stato rilasciato nel maggio 2018. Durante il periodo di prova c’è stato un aggiornamento con bugfix. DoogeeOS stesso non cambia molto nell’interfaccia Android di Oreo – probabilmente i cambiamenti avvengono sotto l’interfaccia e ottimizzano l’esperienza dell’utente. Ad esempio, avverte se le applicazioni di grandi dimensioni sono ancora in esecuzione in background (AnTuTu). Ma fastidiose sono anche le altre icone nella barra delle impostazioni rapide in alto, che potete trascinare verso il basso, e anche quelle nella schermata iniziale e le impostazioni. Con i Pacchetti Icone è possibile contrastare un po’, ma purtroppo non troppo. È inoltre possibile modificare gli screenshot direttamente dopo che sono stati scattati. Per fortuna, il resto rimane proprio come lo conosciamo noi. Il Doogee S55 viene fornito con un App Drawer, tutte le Google App sono preinstallate e anche il Malwarebyte non ha colpito. La superficie può essere utilizzata senza problemi, tranne che per alcuni fastidi, e si può utilizzare lo smartphone outdoor come un normale dispositivo Android.

Fotocamera

Il Doogee S55 è dotato di due sensori: uno da 13MP e uno da 8MP. La configurazione della doppia fotocamera è ovviamente falsa e ogni effetto, sia che si tratti di bokeh o zoom, viene generato digitalmente. Si tratta di un sensore non definito della Samsung, che funziona con un autofocus PDAF. Sulla parte anteriore è presente un sensore da 5MP.

In generale, le immagini non sono così male – è pur sempre uno smartphone outdoor a basso prezzo. Colori, dettagli e contrasti sono convincenti, anche se si esagera un po’ con l’aspetto. Con entrambi i sensori appare un grosso problema: verso l’esterno, le immagini sono sempre sfocate. Non importa se si imposta la messa a fuoco o che tipo di motivo si stia fotografando, e questo è anche il caso dei selfie. Inoltre, le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono praticamente inesistenti e l’esposizione e la saturazione cambiano arbitrariamente.

Contemporaneamente, ho testato lo Xiaomi Redmi 6a e lì semplicemente si presenta la classe di un grande produttore. La fotocamera del Doogee S55 può essere utilizzata per scatti veloci, piccole foto di ricordo o semplicemente per mandarle su whatsapp, ma questo è tutto.

Connettività

Anche la parte posteriore in policarbonato ha i suoi vantaggi: una ricezione decisamente migliore! Non ci sono stati problemi nella rete Telecom o a Vodafone e la ricezione è sempre stata garantita.Doogee S55 Testbericht Produktfotos 7

  • 2G: B2 (1800), B3 (1900), B5 (850), B8 (900)
  • 3G: B1 (2100) B8 (900)
  • LTE: B1, 3, 5, 7, 8, 20, 38, 39, 40, 41

Il segnale è sempre presente, ma, a volte, l’S55 si indebolisce nel flusso di dati e la velocità si riduce parzialmente. Il fenomeno è particolarmente evidente con il WiFi quando il download di un’applicazione richiede un’eternità. Il WIFI locale può essere raggiunto fino allo standard n e anche con dual banda. Il bluetooth non è purtroppo abbastanza aggiornato con la versione 4.1, ma fa ancora il suo lavoro e può convincere con una connessione stabile.

La qualità della conversazione è buona e utile – si può parlare senza problemi. Ma i microfoni non sopprimono molto bene il rumore sottostante. L’altoparlante sul retro fa un lavoro migliore. Naturalmente, non ci si aspetta molta qualità e l’altoparlante si irradia anche dal retro. Ma con l’incavo della mano si ottiene un buon corpo sonoro e quando il telefono si trova sul tavolo, il basso diventa udibile.

GPS, A-GPS e GLONASS sono disponibili per la navigazione e una bussola elettronica per aiutarvi a orientarvi. Il Doogee S55 è dotato di tre sensori (luce, approssimazione, accelerazione) e di un giroscopio.

Sia il dito che il viso possono essere utilizzati per lo sblocco biometrico. Il sensore di impronte digitali è montato sul retro. Nel test, mi ha infastidito ancora e ancora una volta! Qui ci sono voluti 3 tentativi per sbloccare lo smartphone. Un rimedio può essere salvare una seconda volta lo stesso dito – probabilmente l’indice. In questo modo si ottiene un tasso medio di sblocco dell’80%. Face-Unlock fa un lavoro effettivamente migliore! Se clicchi sulle impostazioni, non vedrai la procedura guidata di Android, ma il sistema operativo Doogee. Così lo sblocco è sempre padroneggiato in meno di un secondo.

Durata della batteria

Doogee S55 Testbericht Screenshots Benchmarks 11Il Doogee S55 prende il nome dalla sua batteria da 5500mAh. Con il piccolo display da 5,5 pollici, si può già assumere una rispettabile durata della batteria. Nel benchmark della batteria di PC Mark, la batteria raggiunge quasi le 11 ore: 10:55h sono state alla fine del test. In realtà, ci sarebbe stato di più lì dentro. Tuttavia, la batteria da 5500 mAh ti fa arrivare a fine giornata e anzi, puoi usare il telefono per due o tre giorni senza problemi. Abbiamo registrato circa 7 ore di Display On-Time, ma durante la notte si dovrebbe fare attenzione a spegnere i dati (mobile o WLAN), perché questo consuma più batteria del solito. Un video YouTube della durata di un’ora ha richiesto il 9% nel test di streaming.

La ricarica avviene normalmente tramite Micro-USB con un’alimentatore 5V / 2A. Per ricaricare il 30%, il Doogee S55 deve essere collegato per 45 minuti. Una carica completa dallo 0 al 100% richiede 3 ore.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Conclusione e alternativa

f721819e0f1d724c31e0f8438c69ede3 s131
Erik Zürrlein:

Il Doogee S55 è buono per la sua classe, ma non se messo a confronto con le altre classi. Se il prezzo rimane sui 120 o 130€ allora rappresenta un buon secondo cellulare, se si vuole fare un’escursione senza rischiare di rompere il proprio telefono (vero). Ma come telefono cellulare principale non lo consiglierei: troppo goffo, la fotocamera così e così, e il processore presto una reliquia. I tasti del sensore sotto il display 18:9 sono ben fatti, ma meno ben implementati e in pratica si hanno problemi a raggiungerli. Preferirei piuttosto uno dei modelli Redmi con copertura protettiva intelligente.

Attualmente, l’immagine nella classe media è abbastanza chiara: La Xiaomi domina semplicemente l’intera fascia di prezzo e offre hardware migliori. Solo che l’azienda non si è ancora interessata a diversi tipi di smartphone tipo: gli smartphone outdoor, i Big Battery smartphone, i cloni di iPhone e Samsung o semplicemente altre combinazioni display/hardware che la Xiaomi non ha nel suo magazzino. Chi cerca troverà! E così il Doogee S55 ha chiaramente trovato il suo gap nel mercato, dove ci sono pochi acquirenti per lo smartphone. Nel nostro elenco dei migliori smartphone da esterno, non c’è molta concorrenza nella fascia di prezzo dell’S55: chi sta cercando – meglio se come secondo dispositivo per la vacanza – può tranquillamente comprare il Doogee S55.

70%
  • Design e qualità costruttiva 70 %
  • Display 70 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 70 %
  • Fotocamera 60 %
  • Connettività e comunicazione 80 %
  • Batteria 70 %

Confronto prezzi


A partire da 113 EUR
Solo 113 EUR*
10-15 giorni – Priority Direct Mail
Vai al negozio
135 EUR*
5-10 giorni – Spedizione dalla Cina
Vai al negozio
166 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 16.12.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!
 
  Subscribe  
Notificami