Udite, udite, ecco Homtom il sedicesimo! Il nuovo autoproclamato high-flyer per i borselli più piccoli. Il 16 è quasi un numero affascinante, normalmente si potrebbe presupporre che ci siano altri 15 Homtoms prima di questo modello, tutti nella serie S! La denominazione è piuttosto bizzarra. Come è ben noto, il nome non si basa sulla nota serie della Samsung, ma si tratta bensì di una serie che cerca di offrire modelli a basso prezzo (o ultra-basso prezzo). Un piccolo esempio? Quando è stata scritta questa recensione, il nuovo Galaxy S9+ era disponibile per 950€. A questo prezzo è possibile comprare l’Homtom S16 19 volte!

Ma vale la pena acquistare uno smartphone a soli 50€? Nella fascia di prezzo intorno ai 70€ ci sono già alcuni concorrenti molto accaniti, inoltre, c’è il grande mercato dell’usato, che offre una vasta offerta di modelli nella fascia tra i 50 e i 100€. Scoprite in questa recensione se vale la pena acquistare l’Homtom S16!

Design e qualità costruttiva

Homtom S16 review 2

Da lontano, non si nota che l’S16 appartiene ad una fascia di prezzo molto bassa. La facciata frontale ospita un display da 5,5 pollici nel classico formato 16:9. Nella parte inferiore troverete i pulsanti soft-touch. Questi non sono illuminati da un LED, ma sono in un argento altamente riflettente, che dà almeno l’impressione di essere illuminato. In alto, il telefono sembra abbastanza vuoto. Ci sono la fotocamera frontale, l’altoparlante per le chiamate, e un sensore di prossimità e di luminosità. Non è presente alcun LED di notifica.

Quando si prende in mano l’S16, si nota per la prima volta il suo peso ridotto di soli 165g. Le dimensioni di 151,5x71x8,9mm sono abbastanza compatti, in questi tempi in cui i display sono in continua crescita. Il vetro è racchiuso in un telaio di plastica bianca. Il tutto sembra abbastanza elegante, anche se le apparenze siano ingannevoli. I pulsanti per il volume e per l’accessione sul lato destro sono anch’essi in plastica bianca. Piccole aperture sono visibili all’attacco dei pulsanti. Tutto sommato, la qualità costruttiva è buona fino ad ora.

Homtom S16 review 10

La transizione della cornice alla scocca posteriore è chiaramente evidente, ma non affilata. La scocca in plastica rimovibile siede saldamente al suo posto. Dietro questa c’è, sorprendentemente, una batteria sostituibile da 3000 mAh. Sopra la batteria ci sono due slot Micro-SIM e uno slot extra per una scheda Micro-SD. Anche in questo caso, il produttore non ha badato a spese.

La prima carenza si trova al di sopra degli slot della scheda SIM: una finta doppia fotocamera. Perché il produttore pensa di dover simulare una fotocamera del genere anche in questo segmento di prezzo, rimane un mistero per me. Nella fascia di prezzo di circa 100€, il tentativo è almeno comprensibile, ma qui? La finta doppia fotocamera che sporge di 1mm dal lato posteriore si trova al centro sopra allo slot delle schede; tra le due aperture della fotocamera è incorporato un flash LED monocromatico. Una posizione piuttosto insolita. Un piccolo e discreto scanner delle impronte digitali è installato a destra. Questo risultato è stato piuttosto complicato da raggiungere nel test, anche se è stato facile da trovare. Curiosamente, anche questa posizione è più adatta dello scanner del Galaxy S8, ma il sensore non è dei migliori. Lo sblocco dalla modalità standby ha funzionato, ma ha richiesto 1-2 secondi. Solo 7/10 tentativi hanno avuto successo. A peggiorare le cose, il sensore ha un po’ di gioco sulla scocca. Non ho avuto tali difetti per lungo tempo e, semplicemente, non dovrebbero verificarsi, nemmeno su smartphone da 50€. A volte abbiamo avuto la sensazione che il sensore potesse staccarsi dal telefono. Il funzionamento di base dell’S16 è, a causa delle sue dimensioni medie, abbastanza piacevole e può anche avvenire con una sola mano a volte. In nessun momento, l’Homtom è risultato particolarmente scivoloso. Nella parte inferiore dello smartphone, c’è un’apertura per l’altoparlante. Anche il foro per il microfono si trova nella parte inferiore della cornice. L’Homtom S16 può essere caricato con un cavo Micro-USB ed è inclusa anche una connessione per il jack da 3,5 mm.

Homtom S16 review 9 Homtom S16 review 7 Homtom S16 review 6Homtom S16 review 8
Invece di cercare di falsificare una doppia fotocamera, avrebbero dovuto investire più tempo nella finitura del design. I piccoli errori e le transizioni dei materiali non sono troppo buone, e lo scanner delle impronte digitali è un gran problema. Peccato. Il fatto di dover sempre rimuovere la batteria quando si sostituisce la SIM o la scheda SD è un po’ noioso. Questo è già meglio risolto in smartphone, che costano solo pochi euro in più. Ma bisogna tener conto che qui ci sono anche 3 slot!

Confezione HomTom S16

Homtom S16 review 12

Homtom invia l’S16 in una confezione piuttosto scarna e include (oltre allo smartphone) quanto segue:

• Caricatore EU (1A)
• Cavetto Micro-USB
• Guida di avvio rapido
• Cover trasparente (Bumper)
• Pellicola protettiva display

Homtom S16 review 1

Display

Homtom S16 review 4 Homtom S16 review 3

 

260 ppi, questo è ciò che si ottiene quando si combina un display da 5,5″ con una risoluzione da 1280×640 pixel. Non molto inebriante. Sfortunatamente, questa bassa risoluzione è visibile anche durante l’uso quotidiano. Le immagini o le icone delle app appaiono leggermente sfocate, ma i caratteri sono ancora facili da leggere. L’Homtom S16 raggiunge buoni valori quando si tratta di offrire meno luminosità possibile. Il display è quindi adattato alle condizioni di scarsa luminosità ambientale. Ciò che manca al buio, tuttavia, manca anche quando c’è tanta luce. Dal 50% in poi, la luminosità aumenta solo marginalmente. Alla luce diretta del sole è quasi impossibile riconoscere nulla sul display, figuriamoci leggere qualcosa.
Anche la stabilità dell’angolo di visualizzazione di questo display LCD IPS non è particolarmente stabile. Muovendo il display in basso, si nota una tonalità bluastra, dall’alto una tonalità giallastra. Per lo meno, il livello del nero è corretto e una riflessione diretta non c’è. Una pellicola di protezione per il display, applicata già dall’inizio, protegge il vetro dai graffi più grossolani. Ma anche il vetro in sé è abbastanza resistente da resistere almeno alle chiavi e a metalli simili.

La colorazione del display è molto neutra, ma ha una leggera sfumatura rossastra.Homtom S16 review 2 Tuttavia, questo non è un problema. Volendo, si può modificare con MiraVision. Il display dell’Homtom misura 4mm di margini laterali. In alto, vi è un margine di 11mm, in basso, di 13mm, ma qui si trovano anche i pulsanti soft-touch. Il touchscreen riconosce 5 tocchi contemporaneamente, un buon valore in questa fascia di prezzo.

Il display dell’Homtom S16 non è esattamente il meglio del meglio. La risoluzione è semplicemente troppo bassa e la luminosità massima è sufficiente solo se c’è poca luce. Normalmente, quello che viene offerto non sarebbe così male, ma per pochi euro in più si otterrebbero già smartphone decisamente migliori.

Prestazioni

Homtom S16 Antutu 7.0Homtom S16 Antutu 6.x

Come ci si poteva immaginare, l’Homtom S16 non ha uno Snapdragon 845. Questo processore da solo probabilmente costa quanto l’intero telefono. Homtom utilizza invece un Mediatek MT6580M. Questo processore è ancora prodotto nel vecchio processo da 28nm e offre 4 core a 1300MHz. Come unità grafica, troviamo una Mali-400 con circa 400MHz riservati al processore. In questo modo, l’Homtom si adatta in modo soddisfacente alle attività standard come chattare o navigare. Ma probabilmente un giocatore non ne sarà soddisfatto. Asphalt 8 non poteva essere riprodotto nemmeno con le impostazioni impostate al minimo. Se si gioca solo a giochi 2D come scacchi o solitario, l’S16 potrebbe ancora farcela. Non appena sullo schermo si svolgono più azioni, l’Homtom spegne anche coi giochi 2D. Questo è sottolineato da un punteggio Antutu di circa 20000 punti nella versione 7.0.
Comunque sia, l’Homtom S16 non è compatibile con la parte 3D del nuovo benchmark Antutu, in quanto si basa su Vulkan. Per ottenere più punti prestazioni nel 3D Bench, ho installato manualmente la vecchia versione 6.3.7 via APK (con la parte 3D corrispondente, naturalmente). In questo modo, l’Homtom S16 ha raggiunto 770 punti.

Purtroppo, il basso livello delle prestazioni si riflette anche negli altri test. Inoltre, la memoria è piuttosto debole con soli 2GB e una velocità di 1500MB/s. L’Homtom S16 va bene giusto per rimanere in contatto con amici, controllare i messaggi e utilizzare Google qua e là. Tuttavia, è meno adatto per lavori complessi o per il multitasking.

Homtom S16 Geekbench 1 Homtom S16 Geekbench 2 Homtom S16 A1SD Bench

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato

Sistema – Andorid 7.0

Come molti smartphone a basso costo, l’Homtom S16 utilizza un sistema Android 7.0 (non il più attuale), ma per lo meno ha un’ampia diffusione e una buona versatilità.

Homtom S16 System 1Homtom S16 System 3 Homtom S16 System 2

Non c’è quasi nessun bloatware sull’Homtom S16, ma il menu delle opzioni è esteso con alcune funzioni e le icone delle app sono state riadattate graficamente. Inoltre, sono stati apportati pochi adeguamenti inutili. La funzione “Smart somatosensory” è completamente inutile. La funzione “Float Window” fa apparire sullo schermo un menu ad anello mobile, che può venire personalizzato a piacere. Purtroppo, l’Homtom S16 non è abbastanza potente per poter utilizzare una funzione del genere senza bloccarsi. Ciò che sulla schermata iniziale funziona abbastanza bene, da però ancora più problemi con le applicazioni più complesse. L’idea è buona, però, non ci sono così molte applicazioni compatibili nel Play Store.

Le app Bloatware includono Info Hub e HT Xtender. La prima è una sorta di Hub di messaggi che può essere disattivata e disinstallata. HT Xtender è integrata più in profondità nel sistema ed è progettata per semplificare il trasferimento dei dati a un altro smartphone. Una buona idea, l’unico inconveniente è la velocità di trasferimento piuttosto lenta. HT Xtender non può essere disinstallata, ma può essere disattivata e quindi rimossa dalla panoramica delle applicazioni.

La navigazione attraverso il sistema è piacevolmente fluida, per l’hardware offerto. Passare da un’applicazione all’altra, e quindi al multitasking, è soddisfacente se si passa solo da un programma chat all’altro o da un’applicazione equivalente meno complessa.

Homtom S16 System 6 Homtom S16 System 5 Homtom S16 System 4 Homtom S16 Malware

Anche se non ci sarà una comunità di sviluppatori intorno all’S16, l’hardware è troppo debole e quindi, senza Snapdragon, una possibile Custom Rom personalizzata non sarebbe un problema, perché il bootloader può essere facilmente sbloccato nelle impostazioni avanzate dello sviluppatore.

Il sistema operativo è probabilmente una delle parti di maggior successo dell’Homtom S16. Senza passi falsi di rilievo, qui viene fornita un’interfaccia che funziona bene con l’hardware. Naturalmente, ci sono lunghi tempi di attesa per aprire un’app o per passare da un’app all’altra. Tuttavia, l’operazione fa una buona impressione.

Fotocamera

Homtom S16 review 11

Cosa ci si può aspettare da una finta doppia fotocamera nella fascia di prezzo di 50€? Beh, non molto. Anche la competizione nella fascia di prezzo adiacente non è molto migliore, ma l’Homtom S16 non ci prova nemmeno a sorprenderci. Pertanto, le immagini non sono accettabili quando la luce non è in condizioni ottimali. I bordi delle foto sono sempre sfocati. Dopo tutto, la modalità HDR, in alcuni casi, potrebbe effettivamente migliorare l’immagine, ma per lo più si è verificata solo una sovraesposizione. Sarebbe stato meglio risparmiare quei pochi centesimi per la falsa doppia fotocamera e investirli nella fotocamera principale. La fotocamera utilizzata dovrebbe offrire 13 MP. Tuttavia, questi sono visibilmente interpolati. Come già accennato, il secondo sensore non ha alcuna funzione. Ma Homtom non si preoccupa nemmeno di fare finta. L’applicazione fotocamera integrata non ha estensioni che permetterebbero di scattare bokeh finti o effetti simili.

Come previsto, l’autofocus automatico non vale troppo e molto spesso ho dovuto mettere a fuoco io manualmente. Non è presente uno stabilizzatore d’immagine, viene menzionato l’EIS (Electronic Image Stabilizer), ma non ha avuto alcun effetto su video o foto.
La fotocamera Selfie dovrebbe offrire 8MP. Ma anche in questo caso, l’interpolazione è evidente. È quasi lo stesso che per la fotocamera principale. Le immagini sono difficilmente utilizzabili. Con un sacco di luce, si può scattare una foto utile di tanto in tanto – a condizione che si abbia il tempo di fare diversi tentativi. Non appena le condizioni della luce diminuiscono, la qualità delle immagini diminuisce drasticamente. Non vale nemmeno la pena ricordare che né la fotocamera principale né la fotocamera selfie possono essere utilizzate per le riprese serali o notturne.

Connettività

Prima di tutto, parliamo della ricezione GPS, che andava bene, ma ha avuto le sue difficoltà qua e là in quanto alla precisione. Ogni tanto la posizione salta molto lontano durante il viaggio e ritorna di nuovo al posto giusto dopo pochi secondi. Alla fine, la navigazione ha avuto successo, ma occasionalmente ha causato un po’ di confusione. l’S16 non supporta l’LTE. Anche la frequenza WiFi a 5 GHz non è supportata. Il bluetooth è disponibile nella versione 4.0 e funziona senza problemi.

Homtom S16 System 7Inoltre, nel nostro primo dispositivo di test non è stato possibile stabilire alcuna connessione dati mobile. Il dispositivo di prova presentava un hardware difettoso. La scheda SIM è stata riconosciuta, ma non è stata stabilita una connessione dati. Il collegamento è stato possibile solo con un secondo apparecchio sostitutivo. La connessione raggiunge un livello medio. La rete 3G era sufficiente per una ricerca occasionale su Google e un controllo delle notizie. Guardando video, mi cadeva la rete in continuazione. Anche la forza di ricezione all’interno degli edifici è diminuita abbastanza rapidamente.

Gli altoparlanti dell’S16 non sono molto buoni. Già la concorrenza a 10€ in più offre un suono chiaramente migliore. Sarebbe uno spreco parlare delle singole condizioni del suono qui – se si può anche descriverle come tali. Perché già a metà volume, l’altoparlante comincia a tremare. La chiarezza delle voci va ancora bene. L’ascolto dei messaggi vocali funziona decentemente. Anche il microfono era accettabile, la persona con cui stavo parlando poteva capire quello che stavo dicendo e sull’S16 non ho avuto problemi a capire il mio interlocutore.

Batteria

Homtom S16 review 10

Homtom S16 PC Mark BatteryLa batteria del S16 Homtom dispone di di 3000mAh e dura un giorno con un uso medio. Le cose saranno un po’ diverse quando si utilizza il telefono cellulare ogni due minuti. Per un utente accanito, l’S16 non è assolutamente adatto. Il DOT (tempo con display acceso) di circa 6 ore coincide anche con il risultato del test della batteria di PC Mark di 6,5 ore. Tuttavia, un video di YouTube a metà luminosità consuma il 18% in mezz’ora, nota bene, con una risoluzione di soli 480p. La durata dell’S16 dipende quindi molto dall’utilizzo che si fa del dispositivo.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Conclusione e alternativa

Gravatar Smaller
Max Drechsel:

Ha quindi senso comprare un Homtom S16? Il test non è stato convincente. La finta doppia fotocamera è solo la punta dell’iceberg. In Cina, l’S16 può essere attraente per molte persone. Ma in questi settori, la gente preferisce acquistare beni di seconda mano. L’S16 deve competere con questi modelli usati, alcuni dei quali sono costituiti, tra l’altro, da vecchi modelli di punta! Non penso che l’S6 sarà in grado di reggere il confronto. Uno dei motivi è la mancanza di connettività. Un altro è il prezzo, che in realtà dovrebbe essere positivo, ma con un po’ più di soldi si otterrebbero dispositivi come il Wieppo S8, che batte l’S16 sotto tutti gli aspetti.

Quindi l’S16 è interessante solo se a) si vuole aprire una scatola nuova, o b) lo si usa come secondo telefono/ telefono del lavoro. E anche quest’ultima categoria è di dubbia natura, in quanto il mercato dell’usato ha offre offerte migliori. Si sconsiglia pertanto l’acquisto del Homtom S16. Forse la prossima volta, Homtom.

58%
  • Design e qualità costruttiva 70 %
  • Display 60 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 60 %
  • Fotocamera 40 %
  • Connettività e comunicazione 50 %
  • Batteria 70 %

Confronto prezzi

"Ni hao! Se il nostro rapporto di prova vi ha aiutato, saremmo lieti di ricevere il vostro sostegno. Cliccando sul nostro confronto dei prezzi, ci supporti con il tuo acquisto. Così ci aiutano a gestire Chinahandys.net ulteriormente in modo indipendente e senza pubblicità. Grazie mille".
70 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
70 EUR*
5-10 giorni – Spedizione dalla Cina
Vai al negozio
Solo 75 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 19.08.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!

Scrivi un commento

 
  Subscribe  
Notificami