I notebook che costano poco sono decisamente una cosa a sé: mentre i produttori cinesi di cellulari, dalla Cubot alla Xiaomi, hanno già dimostrato molte volte che è possibile creare buoni telefoni per meno di 200€, i notebook a basso prezzo davvero convincenti sono ancora relativamente rari, in questo caso, il Jumper EzBook 3 Pro è ancora uno dei migliori. Con il Teclast Tbook F7, un nuovo candidato sta ora entrando in gara. A soli 250€, il produttore promette un notebook adatto all’ufficio con SSD, display Full-HD da 14 pollici, 6GB di RAM e un’elegante custodia in metallo. Nella recensione seguente, scoprirete se è davvero oro tutto quel che luccica.

Teclast Tbook F7 12

Design e qualità costruttiva

Se si considera il Teclast F7 oggettivamente, nessuno potrebbe pensare che questo notebook costi meno di 400€. Grazie alla custodia metallica, il portatile è molto stabile e di alta qualità. La buona impressione è confermata anche quando lo si tocca. La custodia è resistente alla torsione, non presenta imprecisioni e non si deforma nemmeno sotto forte pressione. Con una profondità di 1,3cm nel punto più spesso sul retro, e di 1cm sul davanti, il Teclast F7 è estremamente sottile. Anche il peso di 1,3kg è molto comodo, il che lo rende facile da riporre nel vostro zaino o nella borsa.

Teclast Tbook F7 7

Le porte di entrata includono due porte USB 3.0, un Micro-HDMI, una porta per cuffie, uno slot per una scheda Micro-SD e una porta per l’alimentatore. Sul lato inferiore, troviamo anche un coperchietto rimovibile sotto il quale è nascosto l’M2-SSD. Questo può essere sostituito se si desidera aggiornare la memoria del notebook. Quattro piedini in gomma sul lato inferiore assicurano la stabilità del dispositivo. Tuttavia, dobbiamo fare una piccola critica al Teclast F7: quando è chiuso, non è proprio facilissimo aprire il portatile. In questo caso, bisogna assolutamente usare due mani.

Teclast Tbook F7 6Teclast Tbook F7 8 Teclast Tbook F7 5 Teclast Tbook F7 2

Unità d’invio

Il Teclast F7 ha un grande touchpad di 10x8cm. La cui area inferiore può essere premuta per simulare un clic del mouse destro o sinistro. Per quanto riguarda la precisione del touchpad, il Teclast non può che essere lodato per la sua qualità. Mentre, in questa fascia di prezzo, ci si aspetterebbe un trackpad impreciso senza supporto multi-touch, qui troviamo un touchpad decisamente piacevole. Il touchpad proviene dal rinomato produttore Synaptics e funziona con i driver di precisione Windows. I gesti per lo scorrimento o lo zoom non sono quindi un problema e sono sorprendentemente facili da usare. Con il Teclast F7, non siete quindi costretti a portare il mouse con voi per evitare crisi di nervi durante l’utilizzo del notebook. Molto bene!

Teclast Tbook F7 3

La tastiera ha una finitura di alta qualità che è sorprende per la sua buona qualità, proprio come il touchpad. La pressione dei tasti è facile e ha un buon feedback. Non c’è nessun rumore fastidioso e il Teclast non fa più rumore che scrivendo sulla tastiera del mio MacBook Pro, pagato 5 volte il prezzo del Teclast.

Display

Teclast Tbook F7 10

Con i suoi 14 pollici, il Teclast F7 è uno dei notebook più grandi. Il display ha una risoluzione Full-HD a 1920×1080 pixel. Questo porta il notebook ad una densità di pixel di 157ppi. Quindi, se si guarda più da vicino, è ancora possibile vedere i singoli pixel, ma l’immagine è sicuramente abbastanza nitida per l’uso quotidiano – la concorrenza in realtà non offre mai una risoluzione più alta. Per inciso, il pannello non è un pannello TN scarso, ma un IPS. Anche in questo caso, è stato utilizzato un hardware di alta qualità. I colori appaiono forti e brillanti e anche i contrasti sono soddisfacenti. Come tipico di uno schermo IPS, è fornita anche un’elevata stabilità dell’angolo di visione. La luminosità del display è assolutamente sufficiente per l’uso dentro casa e di solito anche  il 50 o il 75% di luminosità risulta sufficiente. Tuttavia, lo schermo non è adatto per l’uso all’aperto. Uno dei motivi è che la luminosità non è sufficiente. D’altra parte, il display non è antiriflesso, in modo che si hanno problemi di leggibilità quando esposti alla luce diretta del sole.  Ciononostante, l’illuminazione è stabile e regolare. Ad un’osservazione più attenta, appare evidente che ci sono piccole lacune sui lati che sono più luminosi del resto del display. Tuttavia, questo non si nota durante l’uso quotidiano.

Nel complesso, il display del Teclast F7 è ancora molto buono nonostante la sua scarsa leggibilità all’esterno. In questa fascia di prezzo, la tecnologia IPS non è scontata e anche i colori, il contrasto e la luminosità sono armoniosi. I display, adatti anche per l’uso all’aperto, sono disponibili solo per notebook a partire da almeno 400€.

Prestazioni

Il Teclast F7 dispone del popolare processore di questa categoria: Intel N3450 della serie Apollo Lake. Il processore Intel ha una frequenza di base di 1,1GHz e raggiunge fino a 2,2GHz sotto sforzo. Il Teclast è supportato inoltre da 6GB di RAM DDR3. Il Multitasking non è quindi un problema: il notebook non ha problemi con diverse schede del browser e alcuni programmi aperti simultaneamente. La grafica è fornita dalla GPU Intel HD 500 integrata, una versione snella delle serie-i di una GPU Intel, tutto ciò della della serie Apollo Lake di CPU. La memoria SSD da 128 GB offre sufficiente spazio di memorizzazione e può essere ampliata grazie a una scheda Micro-SD o addirittura sostituita completamente. La velocità dell’unità SSD di 531 MB/s in lettura e 438 MB/s in scrittura è più che decente per un dispositivo così conveniente. Coloro che hanno bisogno di più memoria possono sostituire l’unità SSD tramite lo slot, utilizzare una scheda Micro-SD o una piccola chiavetta USB inserita in modo permanente e accedere alla memoria cloud.

Teclast F7 Geekbench Teclast F7 CrystalSSD Teclast F7 AntutuTeclast F7 PC MarkTeclast F7 Temperatur Teclast F7 3D Mark

Per quanto riguarda le prestazioni quotidiane, il Teclast F7 è molto adatto per l’uso in ufficio. Ho usato il notebook per 4 giorni per scrivere recensioni per Chinahandys.net, gestire il nostro sito web e tenere videoconferenze via Skype. La velocità di funzionamento era sufficiente in tutto e per tutto, e non ho mai sentito la mancanza del mio solito PC, il che è davvero sorprendente ad un prezzo così conveniente. Naturalmente, il notebook non è adatto per attività intensive come l’editing video, multitasking senza limiti o giochi. Tuttavia, è possibile utilizzare qualche volta Photoshop o giocare League of Legends con bassi dettagli grafici, e CS:Go con un frame rate accettabile. Anche i video 4K possono essere riprodotti senza restrizioni. Quando si guarda il video, il Teclast F7 occasionalmente impiega un secondo per avviare la riproduzione, ma questo è sopportabile.

Restrizione delle prestazioni

Il Teclast F7 può fare ancora di più con un semplice trucco (mostrato da Techtablets.com). Attenzione: con l’aumento della potenza, si produce anche un maggiore calore, che il F7 non è in grado di sopportare nel peggiore dei casi. Questo provvedimento a è a vostro rischio e pericolo. A questo scopo, la limitazione del ricevimento delle prestazioni nel Bios deve essere eliminata. Questo permette al notebook di utilizzare più di 9V quando sono necessarie più risorse. Tuttavia, la durata della batteria è leggermente inferiore a causa del maggiore consumo energetico. È così che funziona:

  1. Premere il tasto “Escape” durante l’avvio per entrare nel Bios
  2. Selezionare la scheda “Advanced“.
  3. Andare a “CPU Configuration” (Configurazione CPU) e poi a “CPU Power Management” (Gestione alimentazione CPU) e poi a “Power Limit 1 Enable” (Abilita limite di potenza 1). Impostare qui “Power Limit 1 Disabled” (Limite di potenza 1 Disattivato).

Dopo alcuni benchmark e test di gioco, possiamo raccomandare questa modifica senza esitazioni. Non c’è surriscaldamento e, anche durante il gioco, la CPU non si riscalda fino a più di 80°C. Ma non fa male tenere un occhio sulla temperatura, soprattutto in piena estate. Qui la Teclast ha fatto un buon lavoro. Il motivo per cui non si surriscalda è che il Teclast ha un raffreddatore passivo molto grande rispetto ad altre unità Apollo Lake.

Teclast F7 Pro Internal Hardware

Nel complesso, il Teclast F7 Pro è più che soddisfacente in termini di prestazioni. Naturalmente, non ci si può aspettare prestazioni high-end. Attività di ufficio come la navigazione, YouTube, Word e giochi semplici vengono eseguiti molto rapidamente e senza fastidiosi tempi di caricamento.

Windows

Windows 10 Aktivierung Teclast F7

Il Teclast F7 viene fornito con Windows 10 Home Edition preinstallato. Il sistema è impostato in inglese, ma è sufficiente scaricare e installare un pacchetto in lingua italiana nelle impostazioni della lingua. Fortunatamente, il sistema Windows 10 è già attivato e non ci sono programmi inutili nel sistema operativo. Se si desiderasse reinstallare Windows, si dovrebbe leggere prima le license key. La licenza digitale dovrebbe rimanere comunque sempre a disposizione.

Connettività

Wifi con b / g / n / ac è disponibile per la connessione wireless a internet. Anche qui, il Teclast F7 guadagna punti con gli standard attuali. Durante il download, il notebook occupa fino a 100Mbit dalla mia linea a 120Mbit, in modo che sia ancora disponibile una larghezza di banda sufficiente per video 4K su YouTube. Il bluetooth è supportato anche dal nuovissimo standard 4.2 e ha funzionato senza problemi nel test.

I due slot USB 3.0 possono essere utilizzati per connettersi a dispositivi di terze parti. I miei dongle USB e il disco rigido esterno da 8TB sono stati riconosciuti senza problemi. Tuttavia, la velocità dello slot della scheda Micro-SD è piuttosto limitata (lettura 25MB/s e scrittura 20MB/s). Per salvare i dati esterni e come “presa dati” va bene, ma è necessario essere pazienti durante la copia. Display con risoluzione Full-HD a 60Hz possono anche essere collegati alla porta Micro-HDMI.

L’altoparlante interno si trova sotto la cerniera e non è quindi visibile. Il suono è di qualità media ed è sufficiente per guardare un video su YouTube di tanto in tanto. Non c’è quasi nessun overdrive, ma non ci sono nemmeno bassi. Per un’esperienza audio decente è necessario collegare degli altoparlanti bluetooth o utilizzare il jack per cuffie da 3,5mm. Con entrambe le opzioni si ottiene una buona qualità.

La webcam ha 2 megapixel. L’immagine è relativamente sfocata ed è ok per conferenze Skype occasionali. Tuttavia, è piacevole che il microfono interno registri la propria voce con una buona qualità.

Batteria

Teclast Tbook F7 13

La batteria del Teclast F7 misura 38Wh. Viene ricaricata con un adattatore 12V/2A, e richiede 2 ore e 45 minuti. Le prestazioni della batteria del notebook sono medie. Se torturate il Teclast F7 con giochi 3D a piena luminosità, il dispositivo durerà solo 2 ore con una carica. La batteria dimostra che l’F7 non è il dispositivo giusto per questo genere di applicazioni. Ma se la luminosità è impostata sul 50 o il 75%, lavori semplici d’ufficio possono essere svolti fino a 6 ore senza alcuna limitazione delle prestazioni (o 7 ore se usate il trucco). Con lo stream YouTube di un video Full HD al 50% di luminosità del display, il notebook dura ancora 8 ore. Nel complesso, la durata della batteria non è esaltante, ma il Teclast F7 va più che bene per l’uso quotidiano.

Conclusione e alternativa

7b0527b80f61074535251c193165aaaa s131
Joscha Becking:

Il Teclast F7 è il miglior portatile nella sua fascia di prezzo che abbiamo avuto nel nostro laboratorio di prova fino ad ora. Il notebook mostra risultati da buoni a molto buoni in quasi tutte le categorie di test e, soprattutto, non presenta gravi punti deboli. I punti che potrebbero essere ancora migliori sono la durata media della batteria, la leggibilità all’aperto e la cerniera un po’ ingombrante. Tuttavia, i numerosi vantaggi riescono a compensare le critiche: il display funziona con tecnologia IPS e ha sorprendentemente buona qualità indoor, le prestazioni sono le migliori che abbiamo visto finora con una CPU Intel N3450 Apollo Lago dopo che la limitazione di potenza è stata disattivata, la qualità costruttiva è simile a quella di prodotti che valgono il doppio del suo prezzo e anche il touchpad e la tastiera sono molto convincenti.

Tutto sommato, possiamo consigliarvi l’acquisto del Teclast F7. Come acquirente, va tenuto a mente che si tratta di un notebook principalmente per l’uso in ufficio – per i giochi e l’editing video dovrete pagare un po’ di più. Considerando il basso prezzo del notebook, sarà probabilmente molto difficile trovare un modello migliore rispetto al Teclast F7. Se volete un notebook più piccolo, potete anche dare un’occhiata al Jumper EzBook 3 Pro da 13,3 pollici. Il convertibile corrispondente nella stessa fascia di prezzo si chiama Chuwi SurBook mini.

84%
  • Design e qualità costruttiva 100 %
  • Display 80 %
  • Prestazioni 80 %
  • Connettività 90 %
  • Durata della batteria 70 %

Confronto prezzi

"Ni hao! Se il nostro rapporto di prova vi ha aiutato, saremmo lieti di ricevere il vostro sostegno. Cliccando sul nostro confronto dei prezzi, ci supporti con il tuo acquisto. Così ci aiutano a gestire Chinahandys.net ulteriormente in modo indipendente e senza pubblicità. Grazie mille".
242 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
246 EUR*
10-15 giorni – Priority Direct Mail
Vai al negozio
Solo 258 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 20.08.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!

Scrivi un commento

 
  Subscribe  
Notificami