La fama della Xiaomi diventa sempre più grande e, di conseguenza, il Mix 2S riceve più attenzioni di quante non ne meriti. Lo Xiaomi Mix 2S, come la “S” già rivela, è solo una “piccola” modifica dello Xiaomi Mi Mix 2, quindi gli acquirenti dovrebbero considerare attentamente se i pochi vantaggi offerti, valgano davvero l’aumento significativo del prezzo. In questa recensione recensione abbiamo messo a dura prova lo Xiaomi Mi Mix 2S e abbiamo cercato di trovare una risposta a questa domanda. Un nuovo processore, una fotocamera migliore e il Qi Wireless Charging dovrebbero portare questo Xiaomi alle stelle, e, almeno in Cina, questo modello ha avuto molto successo.

Design e qualità costruttiva

Lo Xiaomi Mi Mix 2S, con le dimensioni di 151 x 75 x 8,2mm, è quasi completamente identico al Mix 2. I suoi 194g rivelano un peso relativamente alto. Il telefono risulta un millimetro più corto, un millimetro più stretto e 0,2 millimetri più sottile rispetto al suo predecessore. Questo mostra chiaramente anche il motivo per cui l’apparecchio porta il nome “S” (small). Con l’eccezione della nuova fotocamera posteriore doppia, il design è invariato rispetto al normale Mix 2, tuttavia la Xiaomi stabilisce gli standard per il design e l’alta qualità costruttiva in tutto il mercato della telefonia mobile. Ringraziamo la Xiaomi, non solo per l’invenzione del design Tri-Bezelles, ma anche per la scocca in ceramica super resistente ai graffi. Questa scocca in ceramica uni-body è disponibile solo nell’edizione speciale del Mix 2S (disponibile solo con 8/256GB).

Xiaomi Mi Mix 2S Design Verarbeitung Xiaomi Mi Mix 2S Rückseite 1

Il retro dello smartphone è abbastanza scivoloso, ma non così tanto come era il caso del primo smartphone Mix. La qualità costruttiva e il design sono semplicemente perfetti, ma si sarebbe potuto fare a meno della doppia fotocamera in stile iPhone. Sulla parte anteriore si nota che il produttore ha preferito posizionare la fotocamera anteriore nella parte inferiore del display, piuttosto che inserire un Notch. La fotocamera sporge di un millimetro dal retro. Pur mettendo lo smartphone nella cover, la fotocamera si adatta perfettamente all’immagine complessiva del dispositivo. La cover si adatta molto bene e sembra anche di alta qualità, tuttavia si deve dire che non è proprio delle migliori. Il primo Xiaomi Mix aveva una scocca in vera pelle, poi una in plastica di alta qualità e ora una copertura in plastica dall’aspetto quasi di basso prezzo.

Xiaomi Mi Mix 2S Lieferumfang Xiaomi Mi Mix 2S Hülle

Sono disponibili i colori bianco e nero, con 6/64 o 6/128GB di memoria. L’edizione speciale in ceramica integrale è disponibile solo con 8/256GB di memoria. Il Mix 2S è circondato da una stabile struttura in metallo verniciato. Sul lato destro troverete il pulsante di accensione e il controllo del volume. Entrambi si adattano perfettamente alla custodia e forniscono un buon feedback durante la pressione. Sul lato sinistro della cornice è possibile inserire 2 schede Nano-SIM nello smartphone (Dual-Sim). Non è supportata una Micro-SD per l’espansione della memoria. Sul lato inferiore si trovano una porta USB di tipo C, un microfono e un altoparlante. Quando si ascolta musica, l’altoparlante produce un suono niente male, anche se un po’ debole, ma per lo meno si tratta di un suono stereo. La nostra critica è che il suono con il volume al massimo risulta un po’ distorto e troppo piatto. Peccato, un Mi6 farebbe più bella figura e la qualità del suono del Mix 2S, nel suo complesso, è solo media. Il microfono in basso è appoggiato da un ulteriore microfono per l’eliminazione del rumore nella parte superiore del telefono. Un classico connettore jack da 3,5 mm non è più disponibile, ma c’è un adattatore nella confezione che offre un suono di prima qualità quando si collegano le cuffie.

Xiaomi Mi Mix 2S Design Verarbeitung 4 Xiaomi Mi Mix 2S Design Verarbeitung 2 Xiaomi Mi Mix 2S Design Verarbeitung 3 Xiaomi Mi Mix 2S Design Verarbeitung 1

Un LED di notifica situato sotto il display indica in bianco le chiamate perse e la presenza di messaggi. Lo scanner delle impronte digitali sul retro funziona velocemente ed è molto preciso. Ora è disponibile anche la funzione Face-Unlock, che, nella maggior parte dei casi, consente una reazione molto più rapida dello scanner delle impronte digitali. Lo sblocco tramite riconoscimento facciale non può essere ingannato da una semplice foto del proprietario, ma Xiaomi sottolinea esplicitamente che il metodo di sbloccaggio non è “sicuro”. Rispetto all’iPhone X, il Face-Unlock dello Xiaomi è un po’ più veloce, ma il Mix 2S non è in grado di eguagliare la velocità dell’Oneplus 5T. Anche gli smartphone economici come il Redmi Note 5 hanno installato una funzione Face-Unlock dopo l’aggiornamento a MIUI 9.5 e probabilmente anche il Mix 2 ne sarà in grado presto (anche se questo non influirà probabilmente sulla vostra decisione di acquisto). La Xiaomi, come quasi tutti i produttori, utilizza i pulsanti sullo schermo per il comando del dispositivo. Nel menu delle opzioni, le funzioni possono essere anche scambiate con 4 gesti pratici.

Xiaomi Mi Mix 2S Rückseite 3 Xiaomi Mi Mix 2S Rückseite 2

A parte la doppia fotocamera otticamente riconoscibile, nulla è cambiato nel design. Come tipico per un aggiornamento, sono piuttosto i parametri interni quelli che fanno la differenza. Lo Xiaomi Mi Mix 2S rimane uno smartphone prodotto in serie, anche se un po’ speciale, sul mercato degli smartphone. 

Display

Per un dispositivo da 6 pollici, il Mi Mix 2S è molto pratico. Ciò è dovuto al display Edgeless, che lascia solo 3mm di margine sopra il display. Ma anche qui, in realtà, tutto rimane com’era. Una risoluzione FHD+ di 2160 x 1080 pixel da 403 pixel per pollice fornisce la nitidezza necessaria. Il display IPS ha un angolo di visualizzazione stabile e un’accurata resa dei colori. Nel menu delle opzioni, la temperatura del colore può essere regolata in modo naturale e il contrasto automatico dello Xiaomi assicura, tra l’altro, un’ottima leggibilità all’aperto. Anche la tipica modalità di lettura Xiaomi e la funzione double-tap-to-wake sono incluse. La Xiaomi conferma un contrasto di 1500:1 e questo valore è buono per un display IPS. Il nero non è così intenso come in uno schermo AMOLED, ma i colori sono naturali.

Xiaomi Mi Mix 2S Display 2 Xiaomi Mi Mix 2S Display 1

Il display registra fino a 10 tocchi contemporaneamente e lavora in modo rapido e preciso. Come per il Mix 2, il display è protetto da un Gorilla Glas 4 (se qualcuno fosse interessato alla marca). Altrimenti, il display del Mix 2S è altrettanto buono come quello del Mix 2, se non completamente identico. La superficie del display è piacevolmente scivolosa e a prova di ditate, il che sicuramente non si può dire della parte posteriore.

Prestazioni e sistema

Speicher geschwindigkeiten

Lo Xiaomi Mi Mix 2S funziona con l’ultimo e il più potente processore di telefonia mobile sul mercato. Per noi, in Europa, è difficile mettere le mani sull’attuale SoC della Qualcomm, persino il Galaxy S9 viene consegnato in Europa con l’Exynos. Lo Snapdragon 845 rende il Mi Mix 2S, in combinazione con il sistema operativo MIUI, uno degli smartphone più veloci al mondo. Non solo i valori di riferimento sono straordinari, ma anche le prestazioni del sistema operativo sono molto veloci. Ciò è garantito dalla memoria UFS 2.1 molto attuale con velocità di trasferimento di 725/202MB/s. Anche la RAM LPDDR4x da 6GB raggiunge una velocità incredibile di 16GB/s. Nonostante l’alta frequenza di un massimo di 2.8GHz, lo Xiaomi Mi Mix 2s si mantiene sempre fresco durante l’utilizzo. Come ci si aspettava, la GPU Adreno 630 è in grado di riprodurre qualsiasi gioco 3D impegnativo come se fosse un Tetris del 1984; i giocatori e gli utenti hardcore, in particolare, apprezzeranno la rapidità delle prestazioni della memoria e i brevi tempi di caricamento. Riempire la RAM da 6GB (dei quali 2,5GB disponibili) di applicazioni non è così facile. Anche se il sistema chiude automaticamente le app nella cache, queste vengono ricaricate così rapidamente che non si avverte alcuna differenza. Anche la versione da 8/256GB è disponibile per “utenti ultra-hardcore”.

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato 3D Mark Risultato

Lo Xiaomi Mi Mix 2S funziona naturalmente con il più recente Android 8.1 Oreo. Ma di questo sistema non si riconosce nulla sotto alla maschera MIUI. Grazie al sistema estremamente potente, la modalità a schermo diviso in particolare funziona incredibilmente bene ed è anche divertente da usare. A parte questo, MIUI è uno dei sistemi più utilizzati, ma rimane comunque il mio sistema preferito. MIUI è visivamente e anche per quanto riguarda i contenuti molto buono pur non disponendo di un appdrawer (pagina panoramica con tutte le app). Quest’ultimo può essere facilmente installato dal Play Store e l’aspetto può essere completamente ridisegnato tramite l’applicazione dei temi.

Xiaomi Mi Mix 2S MIUI System Android Oreo 8 3 Xiaomi Mi Mix 2S MIUI System Android Oreo 8 1 Xiaomi Mi Mix 2S MIUI System Android Oreo 8 2Screenshot 2018 04 23 14 52 47 859 com.miui .securitycenter

Finora, le applicazioni potevano ottenere autorizzazioni specifiche tramite le diverse voci del menu “Opzioni” e del “Centro di sicurezza”. Nell’ultima versione MIUI, l’intera procedura non era molto chiara, il che mi ha disturbato. Con MIUI 9.5 è sufficiente andare nel “Security Center” (centro di sicurezza) e cliccare su “Manage Apps” (gestisci applicazioni). Qui, è possibile inserire l’applicazione corrispondente nel campo di ricerca e controllare tutto da lì. Per prima cosa, è possibile vedere quanta memoria è necessaria per l’applicazione, quanti dati vengono utilizzati e quanta batteria è necessaria. Inoltre, è possibile impostare se l’applicazione può essere avviata automaticamente, quali notifiche l’applicazione può inviare e se è consentito l’uso con una rete mobile o se è utilizzabile solamente col WIFI. È inoltre possibile definire i diritti di accesso al sistema.

Full Screen Display Mi Mix 2S 1 Full Screen Display Mi Mix 2S 3 Antutu Benchmark Xiaomi Mi Mix 2S

La velocità del sistema MIUI è ineguagliabile, solo l’Oneplus 6 sarà probabilmente in grado di tenergli il passo. Tuttavia, dobbiamo ancora aspettare un po’ di più per la ROM globale. Se non si desidera o non si può attendere, è necessario richiedere l’UNLOCK non appena si riceverà il telefono. La ROM cinese può essere equipaggiata con il Play Store e le G-Apps (Google), ma il sistema non funziona al 100%. Prima di poter sbloccare il dispositivo, è necessario attendere 15 giorni.

Fotocamera

L’innovazione più sorprendente e più attesa del Mi Mix 2S è la doppia fotocamera sul retro. In particolare l’effetto bokeh (immagini con sfondo sfumato). Xiaomi ha fatto un buon lavoro introducendo questa funzione. La fotocamera del Mi Mix 2S è composta da 2 sensori da 12 megapixel. Per le registrazioni e i video è responsabile un sensore IMX363 della Sony, che è chiaramente superiore al vecchio sensore Mix 2 e Mi6, almeno sulla carta. Pixel più grandi di 1,4 µm e un’apertura f/1,8 dovrebbero teoricamente portare a più luce e meno rumore in condizioni di scarsa illuminazione (scatti interni e notturni). Per gli appassionati dei video, sono disponibili un OIS e un EIS (stabilizzatore d’immagine ottico ed elettronico) in combinazione con un autofocus a doppio pixel super funzionante. Degna di nota è anche l’intelligenza artificiale della fotocamera, che dovrebbe fornire migliori scatti bokeh. Anche la modalità Beauty dovrebbe essere migliore che mai e, naturalmente, anche super intelligente. La modalità Beauty è più di una caratteristica amata nel continente asiatico. Le app Beauty che ingrandiscono gli occhi e schiariscono la pelle sono normalmente estremamente popolari lì, e la funzione Beauty della Xiaomi non è certo da meno (in Asia). Per noi queste immagini sono per lo più inutilizzabili o piuttosto imbarazzanti, ma forse è solo la mia opinione dato che sono un uomo.

Il secondo sensore della doppia fotocamera è dotato di un sensore Samsung S5k3m3 da 12 megapixel con teleobiettivo. La fotocamera frontale è Omnivision, ed ha un sensore OV5675 da 5 megapixel.

Funzioni della fotocamera doppia

Oltre agli scatti bokeh, il Mix 2S può anche scattare con un doppio zoom ottico. Mentre gli scatti bokeh riescono molto bene nella maggior parte dei casi, gli scatti a doppio zoom sono meno precisi. Anche il secondo sensore può scattare foto. I video con il teleobiettivo purtroppo non sono possibili.

Le foto sono solitamente nitide e dettagliate, ma non sono sempre perfette a causa della mancanza di OIS. Inoltre, i colori sono spesso troppo vivaci con il secondo sensore. Negli scatti bokeh, invece, Xiaomi brilla con una separazione molto precisa del soggetto dallo sfondo. Scattare foto di questa qualità non è sempre facile e in questo caso il dispositivo Xiaomi regala immagini eccellenti.

Fotocamera Selfie e fotocamera principale

Poiché la fotocamera anteriore si trova sotto il display, è necessario ruotare il Mix 2S per scattare le foto decenti. La fotocamera selfie tende a sovraesporre le immagini, ma il numero di dettagli e la nitidezza sono OK per un sensore da 5 megapixel. Tuttavia, uno Xiaomi Redmi Note 5 è più dettagliato e regala immagini migliori. Come nel Note 5, ora è inclusa una modalità bokeh anche per la fotocamera anteriore, in grado di convincere proprio come la modalità bokeh della fotocamera principale. Il volto è tagliato fuori dallo sfondo e le immagini sono davvero belle.

L’autofocus è fulmineo e preciso. Il tempo di attivazione non è percepibile. La fotocamera principale colpisce per il bilanciamento del bianco impeccabile e offre colori vivaci e sufficientemente realistici. Il numero di dettagli delle immagini in buone condizioni di illuminazione è convincente e il rumore è difficilmente percepibile anche sui bordi. Anche i primi piani sono eccellenti. Il Mix 2S offre i maggiori progressi nelle prestazioni della fotocamera in modalità di scarsa illuminazione. Naturalmente, i dettagli vengono persi e i valori ISO è a volte sono troppo alti. Ma soprattutto, in condizioni di scarsa illuminazione (o all’interno), la Xiaomi ha migliorato decisamente la qualità delle foto, che ora si avvicina a quella di modelli più costosi. Ciò è talvolta garantito dall’OIS, che funziona chiaramente in condizioni di scarsa illuminazione. La modalità Auto HDR è tornata, e le immagini sono decisamente migliorate. Con l’Auto-HDR attivato in modo permanente, di solito si ottengono immagini migliori. In modalità AI, non appena viene rilevato un oggetto, l’immagine diventa semplicemente più colorata (il contrasto aumenta), altrimenti non succede nulla di speciale. Tuttavia, poiché il software AI dovrebbe, in teoria, migliorare nel corso del tempo, ci si può aspettare un notevole miglioramento grazie ai futuri aggiornamenti.

La registrazione video è possibile fino a 4K e 30 FPS. I video sono nitidi e pieni di dettagli, ma la stabilizzazione EIS funziona solo a 1080p, quindi le riprese in 4K sono chiaramente sfocate. Purtroppo, questo rende un Redmi Note 5 migliore, in quanto è anche possibile girare video in 4K con l’applicazione della fotocamera e l’EIS funziona senza problemi. Tuttavia, la Xiaomi dovrebbe correggere questo svantaggio con un aggiornamento futuro. La qualità del suono del Mix 2S non è esattamente la migliore durante le registrazioni video. Anche in questo caso, un dispositivo di fascia media come il Redmi Note 5 è superiore.

La Xiaomi rimane al top quando si tratta di prestazioni della fotocamera, ma c’è sempre un margine di miglioramento. La fotocamera del Mix 2S ha più funzioni e scatta foto leggermente migliori rispetto a un Mix 2, ma la differenza rispetto a un Mi Note 3 o Mi6 è chiaramente percepibile solo in condizioni di scarsa illuminazione.

Connettività e comunicazione

Xiaomi Mi Mix 2S Netz und Empfang

Secondo il produttore, lo Xiaomi Mi Mix 2S può essere utilizzato in 226 paesi. La ragione di questo è l’equipaggiamento estremamente buono con frequenze di rete di tutti i tipi, tuttavia si deve differenziare 2 versioni, (per quanto riguarda l’Italia e l’Europa, entrambe le versioni coprono tutte le reti necessarie):

Versione globale

GSM B2 / B3 / B5 / B8
CDMA1X / EVDO BC0 / BC1 / BC6 / BC10
WCDMA B1 / B2 / B3 / B4 / B5 / B6 / B8 / B9 / B19
TD-SCDMA B34 / B39
TD-LTE B34 / B38 / B39 / B40 / B41
FDD-LTE B1 / B2 / B3 / B4 / B5 / B7 / B8 / B12 /
B13 / B17 / B18 / B19 / B20 / B25 / B26 /
B27/B28/B29/B30

Versione Standard

GSM B2 / B3 / B5 / B8
CDMA1X / EVDO BC0
WCDMA B1 / B2 / B4 / B5 / B8
TD-SCDMA B34 / B39
TD-LTE B34 / B38 / B39 / B40 / B41
FDD-LTE B1 / B2 / B3 / B4 / B5 / B7 /
B8 / B12 / B17 / B20

Sensoren Xiaomi Mi Mix 2s

La banda 20 è supportata in entrambe le versioni e anche tutte le altre possibili frequenze LTE, UMTS e GSM non sono un problema. La qualità della chiamata è eccellente e il sensore di prossimità funziona senza problemi. Durante la chiamata, il volume è particolarmente elevato e VoLTE può essere attivato con il seguente codice: “*#*##86583#*#*”. I valori SAR del Mi Mix 2S sono in testa: 0,542 W/kg e nel corpo: 1,593 W/kg. Le conversazioni con il viva-voce vengono soppresse un po’ troppo dal secondo microfono e quindi appaiono un po’ sorde.

Il WiFi è supportato con standard-ac e le reti a 2,4 e 5 GHz non sono un problema. Con 2 x 2 MIMO (MU-MIMO) Xiaomi entra in un nuovo territorio. In questo modo è possibile assegnare contemporaneamente 2 flussi di router al Mi mix 2S. Naturalmente, il router deve anche supportare MIMO. Con il mio router Xiaomi HD-Pro questo non è un problema e le velocità e la portata di trasferimento sono costanti e limitate solo dalla mia linea a 50 Mbit. Il bluetooth 5.0 funziona senza problemi con la lunga portata ed è supportato anche aptX-HD. Sono supportati anche NFC e OTG.

 GPS Fix Xiaomi Mi Mix 2SIl Mi Mix 2S si comporta bene anche con la ricezione GPS. Il pacchetto dei sensori include GPS, Galileo, Glonass, AGPS e Beidou. Questo vi permette di navigare in tutto il mondo senza restrizioni. In Germania, la posizione viene determinata alla velocità del fulmine e sempre con grande precisione. Un fix GPS è possibile anche all’interno e negli edifici. Il Mix 2S ha tutto da offrire in termini di sensori. Oltre ai 3 standard (sensore di accelerazione, prossimità e luminosità), sono inclusi una bussola, un giroscopio, un sensore Hall (per cover intelligenti) e un barometro. Non c’è un trasmettitore a infrarossi.

 

Durata della batteria

Akkulaufzeit Xiaomi Mi Mix 2S

Nonostante le prestazioni incredibili dello Snapdragon 845, il processore è efficiente anche dal punto di vista energetico. Lo Xiaomi Mi Mix 2S è dotato di una batteria da 3400 mAh, sufficiente per un dispositivo da 6 pollici. Nel test della batteria di PCmark, il Mix 2S offre 2 ore in meno rispetto al suo predecessore. In pratica, però, non ce ne si accorge. Lo Xiaomi Mi Mix 2S deve essere ricaricato ogni 2 giorni con 6-7 ore di DOT (ore con display acceso). La durata della batteria è appropriata per un dispositivo così potente e la Xiaomi è in grado di ottimizzare ulteriormente il software così che la durata della batteria migliori nel tempo.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Il Mix 2S supporta anche la ricarica rapida 3.0, quindi il dispositivo si ricarica dallo 0 al 100% in appena un’ora e 15 minuti. Se si desiderasse ricaricare il telefono prima di raggiungere lo 0%, si ricaricherebbe circa il 25% della batteria ogni 15 minuti. In 30 minuti la carica della batteria al 50%, la carica al di sotto del 20% e al di sopra dell’80% è più lenta. Come “nuova” funzionalità, il Mix 2S supporta ora la ricarica wireless. Questo lo rende il primo dispositivo di ricarica senza fili in ceramica. Il tempo di ricarica wireless di 3 ore è notevolmente più lento rispetto alla ricarica con il cavo, dove è supportata anche la ricarica rapida da 7,5 W. Se si acquista l’Edizione Speciale, si riceverà la base di ricarica Xiaomi inclusa nella confezione. In caso contrario è possibile comprare l’elegante base di ricarica Xiaomi a 15€.

Conclusione e alternativa

5a760de02c932da86be8bf0aa36a3d19 s131
Jonas Andre:

Per quanto riguarda la lavorazione e il design, il Mix 2S rimane identico al suo predecessore, il che significa che rimane in una classe a sé stante. La combinazione ceramica-metallo e il display tri-bezelless sono decisamente qualcosa di molto interessante. Il display è eccellente sotto tutti gli aspetti e le prestazioni sono davvero buone. Non c’è nulla di cui lamentarsi nemmeno in termini di connettività e comunicazione. Tutte le frequenze di rete immaginabili sono supportate, WIFI e ricezione GPS sono di prim’ordine. La banda LTE 20 è disponibile in entrambe le versioni e non solo nella versione globale. Il software è ancora problematico al momento, chi volesse acquistarlo ora, dovrebbe sicuramente richiedere uno sblocco e poi installare la ROM globale ufficiale o una ROM Xiaomi.EU. Tra qualche settimana, tuttavia, il Mix 2S sarà consegnato solament con la Global ROM ufficiale. Le prestazioni della fotocamera si avvicinano finalmente alla Huawei, alla Samsung e alla Apple. Tutto sommato, la durata della batteria è buona, è disponibile la funzione Face-Unlock e la ricarica è veloce e senza fili.

Prima di tutto, una buona notizia per tutti i possessori di un Mix 2: non è necessario comprare questo aggiornamento S! Per tutti coloro che sono interessati a uno smartphone Mix, vale quanto segue: si deve considerare attentamente se le poche innovazioni come la ricarica wireless, la fotocamera migliore e le prestazioni leggermente migliori, valgono davvero il sovrapprezzo di 150-200€. Lo Xiaomi Mix 2 è attualmente disponibile per poco più di 300€, il che lo rende il migliore in termini di rapporto qualità-prezzo. Coloro che sono disposti a prendere più soldi per le caratteristiche extra della versione S, naturalmente riceveranno un eccellente dispositivo high-end senza grandi punti di critica.

93%
  • Design e qualità costruttiva 100 %
  • Display 100 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 100 %
  • Fotocamera 90 %
  • Connettività e comunicazione 90 %
  • Batteria 80 %

Confronto prezzi

Gerade im Sale!
Xiaomi Mi Mix 2S 6/64GB bianca a soli 372€
Zum Angebot
355 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
371 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
Solo 493 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 12.12.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!
 
  Subscribe  
Notificami