Da tempo ormai, la Xiaomi si concede il lusso di avere ben due modelli di punta. Oltre allo Xiaomi Mi Mix 2S, è nato anche lo Xiaomi Mi8. La ricetta del successo rimane completamente invariata. La Xiaomi installa l’hardware più recente nel Mi8 e divide il mercato con un prezzo di soli 360€. A causa della forte richiesta, il prezzo è attualmente molto più alto. Ma proprio come il Mix 2S, che è ora venduto a 410€, il Mi8 si avvicinerà al suo prezzo effettivo in pochi mesi.

Con 360€, si acquista in Italia un’Honor 10, che fa già parte di una fascia alta. Quando si acquista un Mi8, si è alla pari con i modelli più potenti sul mercato della telefonia mobile. Questa recensione dettagliata dello Xiaomi Mi8 si basa su 10 giorni di utilizzo quotidiano del dispositivo. In particolare, le prestazioni nelle diverse categorie sono state confrontate con quelle di un Mix 2S, in quanto le differenze sono molto evidenti già dalla sola scheda tecnica.

Versioni e differenze  – Xiaomi Mi8

Xiaomi Mi 8 und Mi 8 Explorer Edition

Lo Xiaomi Mi8 è disponibile in 3 versioni di memoria, 6/64, 6/128, o 6/256GB, e in 4 colori diversi (nero, bianco, blu e oro). Invece di un’edizione speciale con dorso in ceramica (come il Mi6), questa volta è disponibile una Explorer Edition con dorso trasparente, sblocco 3D e sensore di impronte digitali sono integrati display. Lo Xiaomi Mi8 SE è ora uno smartphone più piccolo, meno potente, ma anche molto più economico.

Xiaomi Mi8 Xiaomi Mi8 Explorer Xiaomi Mi8 SE
Display 6,21 Pollici

2248 x 1080

19:9

AMOLED

6,21 Pollici

2248 x 1080

19:9

AMOLED

5,88 Pollici

2244 x 1080

19:9

AMOLED

Processore Snapdragon 845 @ 2,8GHz Snapdragon 845 @ 2,8GHz Snapdragon 710 @2,2 GHz
Memoria 6/64, 6/128, 6/256GB

UFS

8/128GB

UFS

4/64 + 6/64GB

eMMC

Batteria 3400mAh

Quick-Charge 4

3400mAh

Quick-Charge 4

3100mAh

Quick-Charge 3

Peso e dimensioni 154.9 x 74.8 x 7.6mm
175g
154.9 x 74.8 x 7.6mm
177g
147.28 x 73.09 x 7.5mm
164g
Connettività  WIFI – ac-standard, 2×2 MIMO

Bluetooth 5.0

NFC

Dual GPS

LTE Band 20

WIFI – ac-standard, 2×2 MIMO

Bluetooth 5.0

NFC

Dual GPS

LTE Band 20

WIFI – ac-standard, 2×2 MIMO

Bluetooth 5.0

 

Specifiche Face-Unlock a infrarossi 3D Face-Unlock a infrarossi 3D

Retro trasparente

Scanner impronte digitali nel display

Niente Banda 20
Prezzo 2700 RMB (= ca. 359€) 1800 RMB (= ca. 263€)

In questa recensione abbiamo esaminato più da vicino la versione standard dello Xiaomi Mi8. A differenza del Mi6, molti saranno soddisfatti del supporto della banda 20 LTE. Con un display AMOLED molto più grande con un notch e il face-unlock a infrarossi, tuttavia, le differenze rispetto al Mi6 non sono tantissime.

Design / Qualità costruttiva / Fornitura

Mentre la Oppo e la Vivo hanno optato per moduli estendibili per la fotocamera frontale, la Xiaomi ha pensato di utilizzare un notch nell’attuale Mi8. La tacca nera sopra al display consente di posizionare la fotocamera anteriore e i sensori sulla parte superiore come al solito. Sul Mix 2S, invece, la fotocamera anteriore era stata montata sotto il display. Il design con display fino al bordo superiore è quindi riservato solo al più costoso Mix 2S. Ora, il notch può piacere o non piacere, ma la Xiaomi non si è certo preoccupata di renderlo più attraente. Rispetto all’Oneplus 6, l’intaglio è enorme e anche l’area apparentemente utilizzabile non è stata praticamente presa in considerazione dal punto di vista del software. C’è spazio solo per il simbolo della batteria, quello del WIFI e il simbolo di rete. Per visualizzare la rete corrente o la percentuale di batteria, è necessario trascinare il dito dall’alto verso il basso. Per questo motivo, chi si aspetta qualcosa dall’area di visualizzazione aggiuntiva data dal notch, rimarrà deluso dallo Xiaomi Mi8. Giudicare ora lo Xiaomi Mi8 solo per un aspetto progettuale non sarebbe però giusto.

Xiaomi Mi8 Design und Verabeitung test 1 Xiaomi Mi8 Design und Verabeitung test 2

Con i suoi 7.7mm, lo Xiaomi Mi8 è molto sottile e anche le altre dimensioni sono convincenti, misurando 155 x 75mm per un display da 6.2 pollici. Il peso da 176g è piacevole e fa una buona impressione. I bordi a sinistra e a destra del display misurano 2,5 mm e sotto il display 7,5 mm. I 38 x 8,5 mm per il notch sono semplicemente un brutto scherzo rispetto all’Oneplus con soli 20 x 8 mm.

Oneplus 6 vs. Xiaomi Mi8 Notch

La scelta del materiale è premium come al solito. Con il vetro sul retro e una struttura in metallo laccato, il Mi8 ha un aspetto davvero magnifico. Tutte le transizioni sono perfettamente arrotondate e anche gli angoli arrotondati del display si adattano perfettamente all’immagine. Il vetro curvo sul retro si aderisce come sempre alla mano. Si integra perfettamente nella struttura metallica. Il modulo a doppia fotocamera sporge di 1 mm ed è stato posizionato in stile iPhone. Lo scanner delle impronte digitali sul retro del telefono, che sblocca il telefono in un intstante e con estrema precisione, è una sorpresa. La Xiaomi ha imparato qualcosa anche in quanto al Face-Unlock, perché lo sblocco con il sensore a infrarossi è velocissimo (proprio come con l’Oneplus 5T) ed è persino a prova mio fratello, che mi somiglia parecchio. Porta USB-tipo-C, altoparlante e microfono si trovano nella parte inferiore, nella parte superiore c’è anche un secondo microfono per la riduzione dei rumori di sottofondo. A destra troviamo il pulsante di accensione e i tasti per il controllo del volume, tutti sono perfettamente integrati. A sinistra è possibile inserire 2 schede Nano-SIM e naturalmente nessuna Micro-SD.

Xiaomi Mi8 Verarbeitung 2 Xiaomi Mi8 Verarbeitung 4 Xiaomi Mi8 Verarbeitung 3 Xiaomi Mi8 Verarbeitung 1

Nel complesso, il Mi8 ricorda molto il Mi6, la sensazione di vetro-metallo è identica, ma il Mi8 è molto più grande, anche se non è ingombrante ed enorme. Non dovreste essere scoraggiati dai 10 mm di lunghezza e i 4 mm di larghezza in più, perché questa è la differenza tra un Mi6 e un Mi8. L’area di visualizzazione è di 2,54 cm (1 pollice) in più. Hanno anche pensato a un LED di notifica, il collegamento jack è stato però dimenticato. Sono inclusi un adattatore per jack da 3,5 mm e una cover protettiva in silicone.

Lieferumfang Xiaomi Mi8

Se siete stati in attesa di un successore del Mi6, ora lo avete trovato. Il Mi8 è molto simile a un Mi Note 3 (5,5 pollici smartphone). Capisco che le dimensioni possano intimorire, ma non sono nemmeno troppo diverse da quelle dei dispositivi Apple. Lo stesso vale per lo spreco di spazio nel notch sovradimensionato, lo spazio aggiuntivo accanto ad esso è così piccolo che difficilmente può essere utilizzato. Personalmente, preferirei il Mix 2S a causa del notch, ma anche per gli amanti degli AMOLED non ci saranno problemi. Tutto sommato, ciò che rimane è un cellulare sufficientemente maneggevole, molto ben elaborato e bello, che viene spesso scambiato per un iPhone X.

Display

Lo Xiaomi Mi8 ha un display Super AMOLED da 6,21 pollici con una risoluzione di 2248 x 1080 pixel. Questo porta il dispositivo a 402 pixel per pollice, nonostante le sue dimensioni. Tutti coloro che erano impazienti di colori vivaci e innaturali stile AMOLED, saranno delusi. La resa cromatica è un po’ più nitida e soggettivamente più bella del Mix 2S, ma non c’è paragone con lo schermo AMOLED dell’Oneplus 6 o del Samsung Galaxy S9. La stabilità dell’angolo di visualizzazione è significativamente migliore rispetto a quella di OnePlus, poiché i colori mostrano meno variazioni con gli angoli di visualizzazione obliqui. Ma il contrasto non è così alto come ci si aspetterebbe da un AMOLED. Se le aree accanto all notch sono nere, si può ancora riconoscere la forma del notch.

XIoami Mi8 Notch Design 2 XIoami Mi8 Notch Design 1

Questo è molto meglio con l’Oneplus. In termini di luminosità, tuttavia, il Mi8 supera il Mix 2S, la leggibilità all’aperto è fantastica.

Xiaomi Mi8 Display 1 Xiaomi Mi8 Display 2

Il display registra fino a 10 punti di contatto contemporaneamente ed è protetto da un Corning Gorilla Glas 5 e nel test, non siamo riusciti a graffiarlo né sul davanti né sul retro. Le funzioni Smart-Wake sotto forma di “doppio clic” per riattivare il display sono disponibili in combinazione con il face-unlock. Quando si usa lo smartphone, è possibile scegliere tra i movimenti a schermo intero o i tasti a schermo intero. Molti saranno soddisfatti del display AMOLED, ma il Mi8 non è così vivacemente colorato e profondamente nero come la maggior parte dei display AMOLED. Tuttavia, il display ha molto successo ed è in grado di convincere nel test.

Prestazioni e sistema

Sarebbe bello poter leggere: MIUI 10 su base Android 8.1, ma la fase beta del sistema non è ancora finita e quindi lo Xiaomi Mi8, attualmente, dispone ancora di un MIUI 9.5 su base Android 8.1. Questo non è un gran problema, perché il MIUI 9 è già velocissimo. Questo è particolarmente vero per il Mi8 con uno Snapdragon 845 accoppiato con 6GB di RAM. Nel benchmark Antutu, lo smartphone supera tutti i concorrenti Android e Iphone (ad eccezione dello smartphone da gaming Blackshark), anche se solo in modo molto limitato. Lo Snapdragon 845 integra 4 core Kyro 385 (Cortex-A75) fino a 2,8 GHz nel gruppo di potenza e 4 core Kyro 385 con 1,8 GHz nel gruppo di risparmio energetico. Il processo da 10 nanometri rende il processore potente ed efficiente dal punto di vista energetico. Non importa quale gioco 3D si stia usando, con il Mi8, tutto funziona molto bene e non ci sono ritardi. Lo stesso vale per il Blackshark, il Mix 2S, l’OP6 o qualsiasi altro telefono cellulare SD845 che abbiamo avuto nel test. PubG con impostazioni grafiche alte, non è un problema per il Mi8 e il dispositivo mantiene una temperatura buona (38° nel punto più caldo), anche dopo un’ora di gioco.

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato 3D Mark Risultato

La RAM da 6GB del Mi8 è sufficiente anche per il multitasker più esigente, anche se il MIUI è a volte abbastanza aggressivo contro i processi in background. Anche se le app sono completamente ricaricate, è difficile notare la differenza a causa dell’enorme velocità di lavoro dello smartphone. La RAM raggiunge una velocità di trasferimento di 13,5 GB/s, solo l’OP6 è leggermente più veloce. La memoria interna è un chip di memoria UFS all’avanguardia e le velocità di lettura/scrittura di 710/230 MB/s parlano da sole. Se cercate uno degli smartphone più veloci sul mercato, lo Xiaomi MI8 fa assolutamente al caso vostro.

Xiaomi Mi8 MIUI 10 2 Xiaomi Mi8 MIUI 10 3 Xiaomi Mi8 MIUI 10 1

Il sistema MIUI del Mi8 è attualmente solo in cinese e in inglese. Naturalmente, la situazione cambierà non appena comparirà la ROM globale. Sono inclusi anche il Play Store di Google e la lingua italiana. Se possiedi già un Mi8, puoi impostare la ROM cinese con Play Store e app italiane, oppure utilizzare la ROM Xiaomi.EU. Per questo, tuttavia, è necessario prima eseguire uno sblocco. Dato che il MIUI stesso presentiamo sempre con ogni modello Xiaomi, vi rimando alla recensione del Redmi Note 5. Presto ci sarà un articolo aggiuntivo sul MIUI 10.

Fotocamera

Per quanto riguarda la fotocamera principale, c’è poco di nuovo. Conosciamo già l’impostazione della doppia fotocamera del Mi Mix 2S e le differenze nella pratica sono davvero poche. Il sensore da 12 megapixel IMX363 di Sony con apertura dell’obiettivo F/1,8 è stabilizzato otticamente ed è supportato da un secondo sensore da 12 megapixel Samsung S5K3M3 con apertura dell’obiettivo f/2,4. Il sensore della Samsung è un teleobiettivo con doppio zoom. L’autofocus a due pixel garantisce una messa a fuoco perfetta per foto e video. Gli scatti vengono messi a fuoco in poco tempo e, anche nei video, la Xiaomi ha finalmente risolto il problema con la messa a fuoco.

Mentre la funzione AI della fotocamera mi ha lasciato completamente indifferente durante il nostro primo test sul Mix 2S, l’intelligenza artificiale può ora lentamente servire a qualcosa. Cibo, edifici, paesaggi e parchi vengono riconosciuti in modo affidabile, e l’immagine viene regolata in base al soggetto. È particolarmente interessante che il Mix 2S e il Mi8 con apparentemente la stessa IA abbiamo impostazioni fotografiche diverse per la stessa scena. Con l’intelligenza artificiale tutto rimane un gioco d’azzardo. Occasionalmente viene riconosciuta una certa cosa, come ad esempio l’acqua e l’intera immagine che viene poi riflessa su di essa. Ma l’acqua è magari solo in primo piano e tu volevi fotografare solo una nave.

Gli scatti a doppio zoom della seconda fotocamera sono ancora peggiori di quelli della fotocamera principale, ma sicuramente fanno un effetto migliore. Nitidi e colorati, con lievi problemi non appena le condizioni di luce non sono perfette. La seconda funzione del sensore Samsung è quella di fornire immagini Bokeh. Nella maggior parte dei casi questo funziona subito e le foto sembrano grandi. Il rilevamento dello sfondo e l’effetto sfocato della Xiaomi sono tra i migliori sul mercato e lo si può vedere con ogni scatto di Bokeh.

Il sensore principale della Sony garantisce foto nitide e messe a fuoco. Con buone condizioni di luce, lo Xiaomi Mi8 può tenere il passo con qualsiasi telefono sul mercato, ma questo non è proprio il caso con le registrazioni video. Anche con gli scatti notturni, il Mi 8 è nettamente inferiore ad un Samsung Galaxy S9, tuttavia le foto sono sicuramente più che accettabili.

Soprattutto la qualità del suono durante le registrazioni video è pessima. Il Mix 2S ha già avuto lo stesso problema e con il Mi8 non è cambiato. La registrazione video è possibile con un massimo di 4K a 30 FPS ed è assolutamente convincente in termini di colori e dettagli, ma la nitidezza è limitata da una morbidezza esagerata. La stabilizzazione sotto forma di OIS e EIS funziona ottimamente anche a 1080p, mentre le immagini 4K sono molto meno stabili. Deludenti sono anche i 30 FPS, che forniscono un’immagine velata quando si ci sposta velocemente. Un OP6 è già a 60 FPS e 4K.

Per la fotocamera frontale, la Xiaomi utilizza ora un sensore IMX350 da 20 megapixel e questa è sicuramente una scelta migliore rispetto ai 5 megapixel del Mix 2S. L’intelligenza artificiale della fotocamera anteriore è limitata alla modalità beauty, che non è molto popolare nel mondo occidentale, ma è una caratteristica indispensabile in Asia. Tuttavia, c’è anche la possibilità di fare scatti bokeh con la fotocamera frontale e questo è davvero un valore aggiunto. La separazione del primo piano dallo sfondo funziona molto bene anche qui. Le immagini a 1080p sono ora stabilizzate anche con la fotocamera anteriore, ma il suono è pessimo come con la fotocamera posteriore. Altrimenti, la fotocamera selfie scatta foto molto belle, dettagliate, nitide e vivai che possono facilmente competere con telefoni più costosi.

L’interfaccia utente della fotocamera è attualmente ancora un MIUI 9.5, seguirà un aggiornamento per MIUI 10. In sintesi, lo Xiaomi Mi8 è in testa alla classifica per quanto riguarda le foto e selfie. Anche l’autofocus e la stabilizzazione a doppio pixel rendono i video un significativo passo avanti. Ma il suono per i video, la sfocatura e il basso FPS non sono aggiornati. Se ti piace fare video col tuo smartphone, troverai sicuramente alternative migliori. Anche con le foto in condizioni di scarsa illuminazione, lo Xiaomi MI8 non è all’avanguardia. Ma bisogna tenere anche a mente il prezzo del MI8 della Xiaomi.

Connettività e comunicazione

IMG 5335A questo punto i fan della banda 20 possono fare un respiro di sollievo. Indipendentemente dalla versione globale, ogni modello Xiaomi Mi8 supporta ora tutte le frequenze 2G, 3G e 4G (LTE con banda 20) utili per l’Italia. Nello Xiaomi Mi8, possono essere inserite 2 schede Nano-SIM (Dual-SIM, Dual-Stand-By), ma solo una delle schede può utilizzare dati mobili. Nemmeno la versione globale del Mi6 supportava la banda 20, la sensibilità dell’antenna fornisce una ricezione buona e stabile. La velocità di Internet mobile è eccezionale con la mia SIM Telecom ed è supportata anche la VoLTE (con la Global ROM, la funzione deve prima essere attivata). La qualità della chiamata è media. Si capisce cosa dice l’interlocutore e il volume è piacevolmente forte e la voce è chiara, anche se non è completamente naturale. Il vivavoce è utilizzabile grazie al microfono aggiuntivo sul lato superiore.

GSM B2 / B3 / B5 / B8
CDMA 1X/EVDO BC0
WCDMA B1 / B2 / B4 / B5 / B8
TD-SCDMA B34 / B39
TD-LTE B34 / B38 / B39 / B40 / B41 (120MHz)
FDD-LTE B1 / B2 / B3 / B4 / B5 / B7 / B8 / B12 / B17 / B20

L’altoparlante del Mi8 è ora solo mono, in confronto, il Mix 2S ha un altoparlante stereo con supporto per l’auricolare. La qualità è media per un modello tanto representativo, è approssimativamente al livello di un OP6, il suono è equilibrato con bassi leggeri. Un Samsung S9 o un Mix 2S producono un suono più chiaro. L’adattatore USB-tipo-C per jack incluso fornisce un suono cristallino e forte. Con il Bluetooth 5.0, è disponibile il supporto aptx/aptx-HD e il collegamento alle cuffie è rimasto stabile per oltre 8 metri durante il test.

Screenshot 2018 06 21 08 01 53 729 com.androits.gps .test .free Lo Xiaomi è anche ben posizionato per il resto della ricezione. Il WIFI (2×2 MIMO) è stabile con standard ac in rete a 2,4 e 5 GHz. Anche la gamma e la velocità di trasmissione dei dati sono eccezionali. Il GPS è il primo dei cosiddetti GPS a doppia banda. Nel test, il dispositivo convince con un segnale molto forte, anche all’interno. Oltre ai satelliti GLONASS, Galileo è ora utilizzato anche per il posizionamento. La navigazione in auto è stata assolutamente fluida e come pedone la bussola aiuta immensamente.

Oltre ai sensori standard (accelerazione, luminosità e prossimità), lo Xiaomi Mi8 è dotato di un giroscopio, una bussola, un sensore hall e un barometro. Gli amanti della radio FM purtroppo non saranno troppo soddisfatti, il che probabilmente è dovuto alla mancanza della connessione jack. Sono supportati anche NFC e OTG.

Lo sblocco con lo scanner delle impronte digitali è facile e offre una maggiore sicurezza rispetto al Face-Unlock. Il Mi8 da noi testato ha solo un riconoscimento facciale 2D a infrarossi. Il più sicuro riconoscimento dei volti 3D è disponibile solo nella versione Explorer Edition, così come lo scanner per impronte digitali integrato nel display. La funzione Face-Unlock è estremamente veloce e non può essere ingannata da una semplice immagine. Ottimo è anche il fatto che lo sblocco funzioni bene anche al buio.

Durata della batteria

Lo Xiaomi MI8 ha una batteria da 3400 mAh ed è ben posizionato grazie al display AMOLED. In teoria, viene supportata la più moderna tecnologia di ricarica Quick Charge 4, ma non esiste un adattatore di ricarica corrispondente. Lo stesso problema è stato riscontrato dal Nubia Z17, dove Qualcomm è semplicemente troppo avanti rispetto al resto del settore. Oltre al QC4, lo Xiaomi Mi 8 può essere caricato dallo 0 al 100% in appena un ora e mezza con un adattatore Quick-Charge 3. Se si desidera ricaricare rapidamente nel mezzo (ad esempio dal 10 al 90%), si ottiene il 20% di potenza della batteria in soli 15 minuti.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Nel test della batteria di PCmark, lo Xiaomi Mi8 è durato ben 7,5 ore. Questo è meno di un OP6 o un Mi Mix 2S. In pratica, tuttavia, anche con un uso di prova impegnativo, non ci sono stati problemi ad arrivare a fine giornata. 6-7 ore DOT (tempo con display acceso) sono possibili per il gioco e l’uso su YouTube. Youtube utilizza solo il 10% di batteria ogni 1,5 ore. La durata della batteria è buona, ma Xiaomi potrebbe ancora migliorare qui.

Xiaomi Mi8 a confronto col Mix 2S

Ho provato ad usare il Mix 2S alternativamente al Mi8 durante la fase di test. Alla fine, ognuno deve decidere per sé quali caratteristiche sono importanti per lui personalmente e se il Mi8 deve essere punito per il suo notch.

Nel confronto diretto con il Mix 2S, sono rilevanti i seguenti punti:

  • Altoparlanti stereo nel Mix 2S vs. Mono nel Mi8
  • Migliore fotocamera anteriore sul Mi8
  • Migliore visualizzazione sul Mi8, ma con notch
  • Bellissimo design (display, elementi dorati sul retro) sul Mix 2S
  • Materiali più belli con dorso in ceramica dal Mix 2S
  • Prestazioni, fotocamera principale, durata della batteria quasi identica
  • Face-Unlock migliore dal Mi8
  • Ricarica senza fili col Mix 2S

Conclusione e alternativa

5a760de02c932da86be8bf0aa36a3d19 s131
Jonas Andre:

Il Mi8 è più economico in Cina rispetto al Mix 2S e, per il prezzo competitivo di 360€, si ottiene uno smartphone migliore di qualsiasi altro produttore. Il prezzo è attualmente di 100€ più alto, ma scenderà sicuramente nei prossimi mesi. Una cosa è certa: La Xiaomi rimane assolutamente fedele a se stessa, e il Mi8 offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.  Molti saranno soddisfatti della banda 20 e il Mi8 non lascia nulla a desiderare quando si tratta di connettività. La qualità costruttiva, il design e il display sono tutti di alta gamma. Lo Snapdragon 845 rende il dispositivo uno degli smartphone più veloci al mondo e, forse, presto sarà ancora più veloce con un MIUI 10. Il Face-Unlock è estremamente veloce, ma alla versioine Explorer Edition sono ancora riservate caratteristiche che tutti noi avremmo apprezzato già nella versione standard. Oltre allo sblocco visuale 3D, sul display è presente anche il sensore di impronte digitali. Tuttavia, poiché il prezzo del Mi8 doveva essere fondamentalmente trovarsi sotto il prezzo del Mix 2S, le caratteristiche aggiunte non sono realizzate.

Altrimenti, lo Xiaomi Mi8 rimane un vero e proprio fiore all’occhiello, con lievi debolezze in particolare. La Xiaomi sta ancora lottando coi FPS, stabilizzazione e suono durante la registrazione video. E anche la funzione super riciclata “Qi Wireless Charging” deve essere eliminata. Tuttavia, l’intero pacchetto è perfetto, se sia meglio scegliere un Mi8 o un Mix 2S, è necessario deciderlo da soli in base alle vostre preferenze personali. Per 400€, con un Mi8 sicuramente non farete nulla di male!

90%
  • Design e qualità costruttiva 90 %
  • Display 90 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 100 %
  • Fotocamera 90 %
  • Connettività e comunicazione 90 %
  • Batteria 80 %

Confronto prezzi

Gerade im Sale!
Xiaomi Mi8 a soli 382€ (6/128GB, Global ROM)
Zum Angebot
6/64GB
A partire da 317 EUR
6/128GB
A partire da 372 EUR
6/256GB
A partire da 423 EUR
Explorer Edition
A partire da 606 EUR
317 EUR*
10-15 giorni – Priority Direct Mail
Vai al negozio
336 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
356 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio
Solo 475 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
Solo 372 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio
397 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
582 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
423 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio
447 EUR*
5-10 giorni – Spedizione dalla Cina
Vai al negozio
606 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 23.10.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!
 
  Subscribe  
Notificami