Con lo Xiaomi Redmi S2, la Xiaomi lancia sul mercato uno smartphone conveniente con doppia fotocamera e funzioni di fascia media. Il cellulare è rivolto principalmente ad utenti che non vogliono spendere troppo per il loro nuovo smartphone, ma che però non possono fare a meno di belle foto. Ma dietro questo smartphone da circa 140€ si nasconde anche un pacchetto molto interessante. Con un processore Snapdragon 625, 3/32 o 4/64GB di memoria e un grande display da 6 pollici in formato 18:9, l’equipaggiamento dello smartphone è più che accattivante. Nel seguente rapporto di prova, scoprirete quali sono i vantaggi e gli svantaggi del Redmi S2 e se l’acquisto è consigliato.

Xiaomi Redmi S2 nella serie Redmi

La “S” della serie Redmi di Xiaomi annuncia una serie completamente nuova. Il focus della serie S è la fotografia e, di conseguenza, la lettera sta anche per “Selfie”. Il Redmi S2 è lo smartphone con doppia fotocamera più economico della Xiaomi. Questo distingue anche l’S2 dagli altri modelli Redmi:

Innanzitutto, il Redmi S2 è un Redmi 5 Plus, con una fotocamera (doppia) migliore, ma con un display peggiore e una batteria più piccola. Anche il “Redmi Note 5 Lite” sarebbe un paragone adatto, perché il processore è semplicemente più debole. Ma le prestazioni del Redmi S2 sono ancora lontane da quelle del Mi 6X o del Mi A2. Con uno Snapdragon 625, il Redmi S2 è più veloce del Redmi 5 e potente come il Redmi 5 Plus. Anche le versioni con 3GB di RAM e 32GB di memoria o con 4GB di RAM e 64GB di memoria danno gli stessi risultati del Redmi 5 Plus. Per quanto riguarda il display, tuttavia, il Redmi S2 non è in grado di tenere il passo con il 5 Plus. Entrambi i modelli hanno un display da 5,99 pollici in formato 18:9, ma l’S2 ha solamente uno schermo HD+, mentre il 5 Plus ha una risoluzione Full-HD. Nel complesso, si può dire che il Redmi S2 è un prodotto alternativo al Redmi 5 Plus con una risoluzione dello schermo ridotta, ma con una fotocamera migliore.

Design e qualità costruttiva

Xiaomi Redmi S2 4

Il Redmi S2 ha una scocca in plastica che lo porta a pesare solo 170g. Lo smartphone non ha un’aspetto così elegante come il Redmi Note 5 o il Redmi 5 Plus, con la loro scocca in metallo. Tuttavia, il telefono è di alta qualità e non ci sono lacune o imprecisioni nella elaborazione. Grazie al formato 18:9 dello schermo, lo smartphone è più lungo e più stretto dei tradizionali cellulari 16:9 e può quindi essere tenuto comodamente in una sola mano. Le dimensioni dello smartphone sono 160x77x8.1mm. Quindi, il Redmi S2 è un telefono piacevolmente sottile, anche se il funzionamento dell’enorme display da 6 pollici con una sola mano è abbastanza difficile. Lo Xiaomi Redmi S2 è disponibile in 3 colori: Argento Platino (nero/grigio), Oro Champagne (bianco/oro) e Pesca (bianco/rosa). Ci è piaciuto molto il nostro dispositivo di prova color pesca, che da un tocco un po’ femminile.

Xiaomi Redmi S2 8Xiaomi Redmi S2 7 Xiaomi Redmi S2 10 Xiaomi Redmi S2 5

Anche se non si può parlare di un design senza bordi, la Xiaomi ha fatto uno sforzo per ridurre il più possibile i margini dello schermo. I 3 mm laterali e 1 cm in alto e in basso fanno apparire il Redmi S2 ragionevolmente compatto, nonostante il suo ampio display. Sopra il display si trovano l’auricolare, il sensore di prossimità, un LED flash, il LED d’avviso e la fotocamera anteriore. Il pulsante di controllo del volume e il pulsante di accensione si trovano sul lato destro. I pulsanti sono anch’essi in plastica, ma hanno comunque un piacevole punto di pressione. A sinistra è presente uno scompartimento per le SIM in cui sono inserite contemporaneamente due schede Nano-SIM e una Micro-SD per l’espansione della memoria. Siamo molto felici di vedere questo slot nel Redmi S2, perché l’utente non deve decidere tra Dual-SIM e Micro-SD.

Trova schede Micro-SDs adatte su Amazon.it

Il Redmi S2 è uno smartphone ben elaborato e adatto a tutti. Dato che la scocca è in plastica, tuttavia, non può competere con i cellulari con custodia in metallo come il Redmi Note 5 o il Redmi 5 Plus. Ma offre un pratico slot 3 in 1, che non è disponibile negli altri modelli.

Display

Xiaomi Redmi S2 2

Il display da 5,99 pollici ha una risoluzione HD+ di 1440 x 720 pixel. Così raggiunge una densità di pixel di 269ppi. Il display non riesce a tenere il passo con gli attuali pannelli Full-HD, ma la risoluzione è sufficiente per un’immagine nitida. I singoli pixel possono essere visti solo se ci si avvicina molto al display con gli occhi. Durante l’uso normale, la risoluzione HD+ non ha un impatto negativo. Il display funziona con la tecnologia IPS, offre colori naturali e può fornire un’ottima stabilità dell’angolo di visione. Rispetto al pannello Full-HD del Redmi 5 Plus, si nota che quest’ultimo offre non solo una maggiore nitidezza, ma anche un display con colori ancora più forti. Purtroppo, c’è solo la possibilità di scegliere tra freddo, caldo e standard nelle opzioni di personalizzazione del display, il che non porta alcun miglioramento. Nel complesso, tuttavia, i colori sono ancora sufficientemente forti. Anche per quanto riguarda la leggibilità all’aperto, il cellulare è convincente. Anche se il display riflette sotto la luce diretta del sole, il telefono può ancora essere utilizzato bene in pieno sole.

Il touchscreen registra fino a 10 punti di contatto contemporaneamente e funziona in modo molto affidabile. Il vetro è molto liscio, e il dito scivola comodamente sul display. La Xiaomi parla di un vetro Gorilla Glas, ma il vetro del Redmi S2 è ben protetto contro i graffi. Il cellulare ha resistito senza danni al nostro test anti-graffio di con delle chiavi e un cacciavite.

Prestazioni e sistema

Lo Xiaomi Redmi S2 ha processore Snapdragon 625, disponibile anche nel Redmi 5 Plus. Il chip fornisce un pacchetto di prestazioni ottimale per uno smartphone di fascia media, dal momento che esegue abbastanza velocemente quasi tutte le funzioni e risparmia abbastanza energia.

L’Octa-Core funziona a 8 x 2.0GHz ed è supportato da una GPU Adreno 506 e, a seconda della versione, da 3/32 GB o 4/64 GB di memoria. La memoria principale ha una velocità media di 6GB/s. Il nostro dispositivo di prova era la versione piccola con 3 GB di RAM, di cui meno il sistema rimangono circa 1,4 GB per le applicazioni. Questi sono sufficienti per tenere aperte 16-20 applicazioni contemporaneamente. Le applicazioni standard come Whatsapp, Facebook o YouTube non sono un problema per il Redmi S2 e non hanno quasi nessun tempo di caricamento. Navigare nel browser funziona in modo soddisfacente. Abbiamo già presentato questa opinione nella recensione del Redmi 5 Plus e continuiamo a ripeterla: “un utente standard non ha bisogno di un dispositivo ancora più veloce”.

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato

Naturalmente, i telefoni di fascia alta con memoria UFS e Snapdragon 835, o con un processore anche superiore, mostrano un notevole aumento della velocità. Ma questi telefoni cellulari costano molto di più del Redmi S2. Si nota soprattutto quando si parla dei giochi. Questo non vuol dire che non si possa giocare con il Redmi S2 – anche giochi più impegnativi come Asphalt 8 continuano a funzionare anche con le impostazioni grafiche al massimo, ma c’è semplicemente qualche piccolo ritardo in più che non troviamo con i modelli più veloci.

Android con MIUI

Lo Xiaomi Redmi S2 è dotato del più recente sistema Android 8.1. Il sistema MIUI versione 9.5 è installato su una base Android. Dalla sua uscita sul mercato cinese, il Redmi S2 è disponibile anche in una versione globale. Come utente europeo dovresti stare attento ed acquistare il Redmi S2 nella versione globale. Questa infatti dispone del Play Store di Google e l’italiano è disponibile come lingua di sistema.

Xiaomi Redmi S2 MIUI System 1Xiaomi Redmi S2 MIUI System 2 Xiaomi Redmi S2 MIUI System 4

Il sistema MIUI di Xiaomi è un sistema Android con molte funzioni migliorate. Nella versione 9.5 il MIUI offre un nuovo centro di sicurezza in cui è possibile modificare nei minimi dettagli le autorizzazioni alle singole applicazioni. Inoltre, le prestazioni del sistema sono state ancora una volta notevolmente migliorate rispetto al MIUI 8. Rispetto alla maggior parte dei dispositivi da circa 130€, il Redmi S2 è molto veloce e naviga in modo completamente fluido attraverso il sistema.

Nel MIUI è anche possibile creare un “Second Space”, con il quale è possibile richiamare un secondo sistema protetto da password con un’app e un sistema di file separati. È anche possibile clonare singole applicazioni in modo da poter salvare Whatsapp due volte sul telefono. Per migliorare l’esperienza dell’utente, c’è anche una modalità di lettura che riduce la quantità di luce blu nelle ore serali per garantire un sonno più tranquillo. Numerosi temi possono essere scaricati anche dall’App Store MIUI e l’aspetto del sistema può essere definito fin nei minimi dettagli.

Per sfruttare al meglio l’ampio display da 6 pollici, la Xiaomi ha anche integrato la possibilità di utilizzare i cosiddetti movimenti a schermo intero sul Redmi S2 al posto dei pulsanti su schermo. Questi gesti sostituiscono i pulsanti visualizzati e danno spazio aggiuntivo per il contenuto. Se si fa scorrere il dito dal basso verso l’alto, si torna alla schermata iniziale. Passando dal basso verso l’alto in un’app aperta e tenendo premuto il tasto al centro del display si passa alla panoramica delle app. Scorrendo da sinistra o destra attiva il comando Indietro. La Xiaomi ha copiato questo concetto operativo dall’iPhone X della Apple e, nella pratica, funziona molto bene.

Fotocamera

Sul retro dello Xiaomi Redmi S2 c’è una doppia fotocamera che, a differenza di molte doppie fotocamere a basso budget, non è un fantoccio. La fotocamera principale ha una risoluzione di 12 megapixel e un’apertura di f/2,2. Il sensore è supportato da un’ulteriore fotocamera da 5 megapixel, utilizzata per scattare foto selfie con profondità nello sfondo. Nella parte anteriore c’è una fotocamera da 16 megapixel supportata dal software KI.

Alla luce del giorno, la fotocamera produce scatti molto belli con molti dettagli e una rappresentazione naturale dei colori. Le immagini sembrano davvero meravigliose anche sullo schermo di computer di grandi dimensioni e non devono nascondersi dietro quelle di modelli molto più costosi. L’autofocus funziona in modo molto affidabile e rapido e il tempo di scatto è difficilmente percepibile. La differenza rispetto al più costoso Redmi Note 5 o anche allo Xiaomi Mi A2 sta diventando sempre più sottile. Anche la fotocamera anteriore da 16 megapixel è davvero impressionante. Questa scatta davvero belle immagini con un numero di dettaglii molto alto e colori forti, come non si è effettivamente abituati in questa fascia di prezzo. Fate attenzione solo ad evitare le foto in controluce; qui la fotocamera anteriore ha problemi con il bilanciamento del bianco.

Non appena meno luce è disponibile, il Redmi S2 scatta foto ancora accettabili, anche se non più particolarmente belle. Questo è in parte dovuto all’apertura bassa f./2.2 . Rispetto ad altri smartphone da 130€, il Redmi S2 è ancora uno degli smartphone più potente in condizioni di scarsa illuminazione, ma il risultato non è affatto inebriante.

Doppia fotocamera

Il Redmi S2 si comporta benissimo nella categoria della doppia fotocamera. Se si considera quanto questa funzioni male anche sui modelli di grandi produttori come la Huawei, la ZTE o la Meizu nella fascia di prezzo oltre 200€, non si può che lodare il “piccolo” Xiaomi Redmi S2. Nella maggior parte dei casi, la divisione del primo piano e dello sfondo è molto buona, anche se c’è un tasso di errore leggermente superiore rispetto a quello di un più costoso Xiaomi Mi A2, ma i ritratti sono generalmente convincenti. Ciò vale anche per la fotocamera anteriore, siccome anch’essa dispone di una funzione di ritratto, che tuttavia viene creata solo con il software KI. Questo funziona incredibilmente, buono quanto la “vera” doppia fotocamera sul retro, che a sua volta mette in discussione lo scopo di un secondo sensore a tutti gli effetti. Per concludere, dobbiamo dire che le foto ritratto di entrambe le fotocamere sono più che convincenti.

Xiaomi Redmi S2 Camera Settings 2 Xiaomi Redmi S2 Camera Settings 1 Xiaomi Redmi S2 Camera Settings 3

Il Redmi S2 può registrare video fino in Full HD con 30FPS. Le riprese sono supportate dalla stabilizzazione elettronica dell’immagine, che funziona bene nella pratica. Tuttavia, le registrazioni 4K o Full HD con 60FPS non sono possibili.

Connettività

Il Redmi S2 supporta tutte le frequenze 2G e 3G richieste in Italia. Per quanto riguarda il supporto 4G LTE, nella versione cinese del Redmi S2 manca la banda 20 LTE, che qui è importante, quindi si dovrebbe usare per forza la versione globale, che supporta le seguenti bande LTE:

TD-LTE: B38/B40

FDD LTE: B1 (2100MHz), B20 (800MHz), B3 (1800MHz), B4 (1700MHz), B5 (850MHz), B7 (2600MHz), B8 (900MHz)

Ciò significa che tutte le frequenze LTE importanti sono disponibili in Italia. L’intensità di ricezione è molto buona grazie alla scocca in plastica e non abbiamo mai avuto problemi a utilizzare dati mobili durante la fase di test. Durante le telefonate, il Redmi S2 convince con un suono chiaro su entrambi i lati. Un secondo microfono che isola il suono filtra i rumori esterni alla conversazione. La funzione vivavoce può essere utilizzata senza problemi.

Lo stesso vale per la ricezione GPS (con supporto AGPS, Beidou & GLONASS), che consente di localizzare lo smartphone con una precisione di circa 3 metri. La navigazione su Google Maps funziona molto bene sia in auto che a piedi. Il bluetooth è sufficientemente aggiornato (versione 4.2) e ha mostrato una ricezione stabile su ben 10 metri. Il Wifi ha gli standard b/g/n con supporto 2,4GHz e, anche qui, la ricezione è forte. Le reti 5GHz non sono supportate, il che non è un vero punto negativo nella fascia di prezzo del Redmi S2. La Xiaomi offre un’ampia gamma di sensori, considerando il prezzo del dispositivo. Oltre ai sensori standard (luminosità, prossimità, accelerazione) sono disponibili anche un giroscopio, una bussola elettronica e un trasmettitore a infrarossi. Per la riproduzione musicale sono disponibili un collegamento per cuffie da 3,5 mm e un mono altoparlante. Gli altoparlanti del Redmi S2 convincono con un suono forte e differenziato – naturalmente non si ottiene il suono di uno smartphone di fascia alta, ma per guardare video su YouTube il suono è sempre sufficiente.

Batteria

La batteria dello Xiaomi Redmi S2 è di 3080mAh. Insieme al processore a risparmio energetico Snapdragon 625 e alla bassa risoluzione del display, questo si tradurrebbe in una buona durata della batteria. Rispetto al Redmi 5 Plus con 4000 mAh, la batteria è un po’ più piccola, ma anche il display con risoluzione HD richiede meno energia. Almeno in teoria… In pratica, tuttavia, vi è una netta differenza. Il Redmi S2 perde chiaramente a confronto col Redmi Note 5 e col Redmi 5 Plus.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Anche se il Redmi S2 non riesce a tenere il passo con il 5 Plus e il Note 5, comunque, ha una durata della batteria più che accettabile. Durante il test ho testato il cellulare dettagliatamente con i diversi benchmark, YouTube e molti giochi. In media, è stato raggiunto un tempo con il display attivo di 7 ore. Per attività intense come i giochi, il telefono consuma circa il 15% della batteria all’ora. Nel mio caso, questo è stato sufficiente per un giorno e mezzo. Gli utenti hardcore dovrebbero essere in grado di arrivare a fine giornata facilmente prima di doverlo ricaricare. Non si tratta comunque di una vera e propria batteria da 2 giorni come quella del Redmi Note 5.

Xiaomi Redmi S2 Akkulaufzeit Xiaomi Redmi S2 Battery Peroformance

La batteria viene caricata in 2 ore e 15 minuti con il caricatore 5V/2A che si trova nella confezione. La ricarica rapida (Quick Charge) non è quindi supportata.

Conclusione e alternativa

7b0527b80f61074535251c193165aaaa s131
Joscha Becking:

Il Redmi S2 mostra chiaramente i suoi punti di forza e di debolezza nella nostra recensione. Rispetto al Redmi 5 Plus (allo stesso prezzo) o al Redmi Note 5, ha una qualità costruttiva  inferiore e una risoluzione dello schermo molto più bassa. In questo modo, lo smartphone semplicemente non da la stessa “sensazione premium” quando lo si tiene in mano, che invece ci offrono gli altri due modelli.

La Xiaomi cerca di compensare questo svantaggio con la doppia fotocamera. E infatti: nella fascia di prezzo sotto i 150€, nessun altro smartphone sul mercato si avvicina al Redmi S2 in questo punto. Le foto con luce diurna sono molto convincenti sia scattate con la fotocamera anteriore che con quella posteriorie. La modalità bokeh scatta immagini ritratto molto belle. Il Redmi 5 Plus è stato superato dall’S2 e solo il Redmi Note 5 è migliore di quest’ultimo, ma per questo è anche più costoso.

Il Redmi S2 colpisce anche per le sue prestazioni e il suo sistema. Con il processore Snapdragon 625 è ora possibile ottenere un chip potente anche nella fascia di prezzo basso, che riduce i tempi di attesa al minimo. Tutti gli standard principali di connettività sono soddisfatti, abbiamo moltissimi sensori, una connessione Wifi forte, il bluetooth e un supporto LTE completo. La durata della batteria è buona, ma non è in grado di tenere il passo con il Redmi Note 5 e il 5 Plus a lunga distanza.

In breve: il Redmi S2 è il telefono giusto per tutti coloro che sono alla ricerca di uno smartphone conveniente con una fotocamera molto buona e un sistema veloce e che non danno molto valore a una qualità costruttiva premium. Se scatti foto solo occasionalmente e preferisci un cellulare elegante, dovresti acquistare il Redmi 5 Plus. E se vuoi una qualità costruttiva premium e una fotocamera ancora più buona, dovresti investire qualche euro in più per il Redmi Note 5. Attualmente la differenza di prezzo tra il Redmi S2 e il Redmi Note 5 è di soli 20€. Considerando che si ottiene un processore più veloce, un display migliore e una fotocamera ancora migliore, l’investimento aggiuntivo è pienamente raccomandabile. Tuttavia, il prezzo del Redmi S2 potrebbe scendere ancora di più, rendendolo il telefono giusto per gli utenti che mirano all’ottima fotocamera.

85%
  • Design e qualità costruttiva 70 %
  • Display 80 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 100 %
  • Fotocamera 90 %
  • Connettività e comunicazione 90 %
  • Batteria 80 %

Confronto prezzi

Gerade im Sale!
Xiaomi Redmi S2 versione globale 4/64GB a soli 121€
Zum Angebot
116 EUR*
10-15 giorni – Priority Direct Mail
Vai al negozio
139 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
Solo 140 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
142 EUR*
10-15 giorni – Spedizione dalla Cina
Vai al negozio
164 EUR*
5-10 giorni – DHL Economy
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 23.10.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!
 
  Subscribe  
Notificami