La lampadina intelligente della Xiaomi Investment Yeelight è stata aggiornata: la seconda generazione, Yeelight YLDP06YL, è ora più moderna, risparmia più energia e illumina a 800 lumen anziché a 600. Nella nostra recensione, scoprirete inoltre quali funzioni sono state aggiunte all’App Yeelight e come i prodotti Yeelight sono collegati alla rete. Spoiler: Questa è decisamente la migliore lampadina E27 per la tua Smart-Home ed è compatibile con molti sistemi, come Google Home e Amazon Alexa.

Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 1 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Samples 1 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Samples 2

A confronto con le lampade LED della Phillips Hue, si può dire che le vecchie lampadine bianche sono più economiche (ad un prezzo di soli 15€) ma hanno bisogno di una base centrale. Anche la nuova terza generazione ha bisogno del Bridge Philips Hue (55€) e costa 32€.

Design & Hardware

Come nella prima generazione, si ha la possibilità di scegliere tra due varianti: lampadine colorate o bianche. La versione bianca può anche variare la temperatura del bianco – molti utenti compreranno solo le lampadine bianche per l’illuminazione della casa, ma anche quelle colorante sono molto carine!

Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 7 Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 8

Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 9

La nuova lampadina viene fornita in una confezione semplice rossa, diversa dalle confezioni bianche tipiche della Xiaomi. Il design è cambiato molto: la lampadina è ancora in plastica, ma invece di essere argento ora è bianca e ha un motivo a nido d’ape. Alla base c’è uno stretto anello viola, che fa risaltare discretamente la Yeelight V2 quando è spenta. Il resto è praticamente rimasto lo stesso: c’è ancora una base E27, che è la più comune nel nostro paese. Inoltre, la lampadina non è ancora compatibile con i dimmer – Attenzione: non provateci nemmeno, saranno necessarie speciali lampadine dimmerabili per questo scopo.

Dimensioni:
Versione 1: 120,7 mm di lunghezza x 54,5 mm di diametro a 175g.
Versione 2: 121,6 mm di lunghezza x 59,6 mm di diametro a 180g.

Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 2Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 3Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 4Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 5

Yeelight V2 2nd Generation zweite Generation Testbericht Produktfotos 10

Ci sono modifiche anche sotto la superficie. La nuova YLDP06YL consuma meno energia nella modalità standby: 1.3 – 1.4 watt, circa il 15% in meno rispetto alla prima versione. È specificato con un totale di 10W e dovrebbe avere una durata di 25.000 ore. Quest’ultima corrisponde a 13,5 anni a 5 ore al giorno. La Yeelight YLDP06YL brilla fino a 800 lumen e ha una temperatura di colore di 1700K – 6500K. Sono compatibili con l’Amazon Alexa, il Google Voice / Assistant, l’Apple HomeKit, il MIJIA, il Tasker e l’IFTTT. Il collegamento avviene tramite WIFI 2,4 GHz e lo standard n. Consiglio: ho impostato una seconda rete WiFi per tutti i prodotti Smart Home con il mio router Xiaomi – questo aiuta a mantenere basso il livello del ping 😉.

Impiego pratico della seconda generazione

In sostanza, la nuova Yeelight YLDP06YL può essere utilizzata esattamente come la prima generazione. Per installare la lampadina, avvitatela in una presa appropriata e aggiungetela all’applicazione Mi Home App o all’app Yeelight App (collegata allo stesso account Mi). Lo smartphone deve essere connesso al WiFi a cui si desidera aggiungere la Yeelight V2. La Yeelight ha già diversi server nel mondo – Cina, Singapore, Italia e Stati Uniti – e dovete sceglierne uno. Se si desidera utilizzare solo prodotti Yeelight, è possibile utilizzare anche “Italia”, ma se si aggiungono alcuni altri prodotti della serie intelligente della Xiaomi, allora si dovrebbe scegliere “Cina”.

Tutte le azioni vengono eseguite tramite il server rispettivo. Con il fatto che l’azione viene eseguita tramite il server, si ha anche il vantaggio di poter spegnere tutte le luci anche da fuori casa, se ve ne siete dimenticati prima di uscire. Per quanto riguarda la luminosità: purtroppo, per la maggior parte delle stanze, una lampadina Yeelight non sarà sufficiente per illuminare la stanza – ora la speranza è nella versione V2, che si suppone crei 800 lumen invece che 600. Guardate le nostre foto di contrasto per capire di cosa stiamo parlando:

Abbiamo usato i preset per ottenere un risultato comparabile. Si nota che i colori sono chiaramente diversi. Se ci si mette anche uno strumento di misurazione LUX si possono leggere differenze tra il 5-10%, purtroppo, niente di più. Ma la luce è percepita un po’ più luminosa ad occhio nudo. Inoltre, diffondono la loro luce in modo sempre più ampio nella stanza. Ma non è ancora sufficiente per illuminarla completamente. Purtroppo, se avete avuto bisogno di 3 Yeelights intelligenti della prima generazione per illuminare una stanza, ora avrete bisogno solo di 2 della nuova seconda generazione…

Applicazione “Yeelight” & Regolazione Smart Home

Ora che avete “lampadine intelligenti”, vorrete farle funzionare di conseguenza, non solo tramite l’interruttore! Questo funziona sia tramite l’applicazione Yeelight, che tramite l’app Mi Home. Per utilizzare l’intera gamma di funzioni, è necessario scaricarle entrambe, che lo si voglia o meno. Il controllo delle applicazioni è fondamentalmente semplice, ma è possibile anche eseguire azioni e sequenze più complesse a determinate condizioni.

Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 1 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 2 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 3 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 4 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 5 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 6 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 7 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 8 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 9

Il primo passo è ovviamente possedere una Smart-home! Le Smart-home più comuni in questo paese sono l’Amazon Alexa e il Google Home (“OK Google”). Entrambi hanno le stesse funzioni e devono solamente essere attivate. Ora è supportato anche l’Apple HomeKit.

Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 10 Yeelight 2nd Generation Smart Bulb Glühbirne Testbericht Screenshot Yeelight App Google Smart Home 11

Il modo migliore per utilizzare Google Home è quello di attivare l’abilità “Mi Home”, così, il tuo assistente di lingua ti capirà meglio. Ora vi abbiamo fatto solo alcuni nomi per farvi un’idea. L’IFTTT è un altro servizio che permette di collegare le Yeelight ad altri dispositivi. Molti di questi sono basati su azioni che si possono compiere con lo smartphone, come ad esempio “Accendere le luci quando ci si avvicina a casa”.

Uso della 1° generazione della Yeelight

Utilizzo ormai la prima generazione da un anno e mezzo: l’obiettivo di fare della mia casa una smart-home, per ora si limita a solamente due stanze con alcuni elettrodomestici. Installare le lampadine in salotto non è stato un problema e sono arrivate al momento giusto. Per differenti motivi legati al mio appartamento, non era possibile installare un’unica luce centrale che illuminasse tutta la stanza. Ora, invece, ci sono 4 lampade nel mio salotto da 30m², per una bella illuminazione decentralizzata, le controllo con lo Smart Switch Xiaomi, l’Amazon Echo Dot e, naturalmente, l’App Yeelight.

  • Con l’interruttore, tutte si accendono con una luminosità e un colore pre impostati (Default State)
  • Nell’applicazione è possibile regolare ogni lampadina individualmente, per occasioni speciali.
  • Poi è anche possibile utilizzare Alexa: “Alexa, oscura le lampade in soggiorno” – le luci vengono oscurate, oppure la Yeelight vicino alla TV si spegne, oppure si può chiedere di fare “più luce” – molto più luminosa e più bianca.

Non ho tenuto un resoconto sul consumo energetico – la differenza delle lampadine intelligenti rispetto ad una lampadina normale con la stessa potenza di 2 watt, che è 13 kWh saranno 4 € all’anno. Si sono già verificati segni di usura: una Yeelight della prima generazione è arrivata con errori di produzione, è stata cambiata e si è rotta esattamente dopo un anno. Un’altra lampadina fa un ronzio strano da qualche giorno (ora l’ho messa in una lampada a sfera di vetro e non si sente più niente).

Conclusione e alternativa

f721819e0f1d724c31e0f8438c69ede3 s131
Erik Zürrlein:

Anche la seconda generazione delle lampadine Yeelight Smart RGBW ci convince completamente. Le Yeelight YLDP06YL offrono un nuovo design, aggiornamenti a tutti gli attuali servizi SmartHome e una luce più intensa. Poiché sono facili da utilizzare, si dovrebbe approfittare dei vantaggi che ci offrono – e questo include chiaramente l’ottimo rapporto qualità-prezzo dell’alternativa cinese. Assicurarsi di ottenere la versione E27 e non E26.

Tutti coloro che hanno già dotato la loro casa dalla prima generazione di lampadine Yeelight non devono necessariamente comprarne delle nuove ora. Chiaramente, il nuovo modello è più luminoso e i colori sono più forti, ma non è necessario aggiornarle. Solo se si devono acquistare nuove lampadine della Yeelight, si possono comprare direttamente quelle nuove! A seconda della situazione, il prezzo è tra i 2 e i 3€ e ne vale la pena. Inoltre, la prima generazione probabilmente scomparirà presto dal mercato.

Non possiamo che lodare lo sviluppo di Yeelight! Con l’espansione negli Stati Uniti, tutti i servizi sono ora supportati direttamente e non più indirettamente. Ciò significa che non dovrete limitarvi a un solo marchio e potrete risparmiare un sacco di soldi con le Yeelight YLDP06YL. Pollice in su! 

Confronto prezzi

Gerade im Sale!
Yeelight V2 a 13,69€
Zum Angebot
Colori
A partire da 19 EUR
Bianca
A partire da 16 EUR
Solo 19 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
28 EUR*
5-10 giorni – Spedizione dalla Cina
Vai al negozio
30 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio
16 EUR*
10-18 giorni – EU priority Line
Vai al negozio
23 EUR*
2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
Vai al negozio

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 23.10.2018

Iscriviti alla newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!
 
  Subscribe  
Notificami