Xiaomi Mi Mix 2 sta per conquistare il mondo. I punti deboli del Mi Mix 1 sono stati eliminati, le dimensioni e il design sono stati resi più confortevoli e adatti ad ogni utente. Xiaomi sta dominando il mercato globale ed è stata in grado di aumentare il numero delle vendite mondiali del 60% rispetto al secondo trimestre del 2016 (fonte). Xiaomi è rientrata nella TOP 5 per quanto riguarda il numero di telefoni venduti affiancando Samsung, Apple, Huawei e OPPO. I produttori cinesi incrementano costantemente la potenza dei propri dispositivi mentre Samsung e Apple sono in una fase stabile.

Ora diamo uno sguardo allo Xiaomi Mi Mix 2: il dispositivo ha un display da 6 pollici con cornici così sottili che possiede le dimensioni di uno smartphone da 5,5 pollici. Il processore a bordo è il più potente al momento, lo Snapdragon 835, in accoppiata con 6GB (8GB di memoria RAM nell’edizione speciale), che forniscono al telefono moltissima potenza. Inoltre, il telefono offre prestazioni di fascia alta anche per quanto riguarda gli altoparlanti stereo, la stabilizzazione ottica delle immagini e il Bluetooth 5.0. Infine è anche abilitato alla ricezione mondiale LTE!
Lo Xiaomi Mi Mix 2 ci ha accompagnato per 2 settimane di utilizzo quotidiano.

Design e qualità costruttiva

Xiaomi è il pioniere incontrastato nell’utilizzare materiali premium. Lo Xiaomi Mi Mix, ad esempio, è costituito da un telaio unico in ceramica senza l’utilizzo di colla. La versione normale del Mi Mix 2, invece, è costituito da un telaio in alluminio e la parte posteriore in ceramica. Conosciamo bene questa accoppiata poiché è stata già utilizzata nella versione in ceramica del Mi6. L’edizione speciale dello Xiaomi Mi Mix 2 ha invece un unico telaio in ceramica: Chapeau Xiaomi! Inoltre, hanno mantenuto la rifinitura in oro della fotocamera. Il Mi Mix 2 è meno scivoloso del suo predecessore, però è comunque lontano dall’avere un ottimo grip. Comunque è inclusa una cover che aumenta il grip. Essa è realizzata in plastica d’alta qualità e al tatto è leggermente ruvida, restituendo una sensazione estremamente piacevole.  L’imballaggio è anche standard, mentre quello dello Xiaomi Mi Mix 1 era un imballaggio premium con una bella custodia in pelle. La cover inclusa col Mi Mix 2 è abbastanza sottile, calza perfettamente e aumenta considerevolmente il grip.

Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2

Le dimensioni dello Xiaomi Mi Mix 2 sono 152 x 76 x 8mm che lo rendono più piccolo della maggior parte dei dispositivi da 5,5 pollici nonostante possegga un display da 6 pollici (ad es. OnePlus 5: 154 x 74,1 x 7,3). Ciò è possibile grazie al design. Infatti, il display occupa praticamente tutta la parte frontale (rapporto 18:9) e le cornici sono solo 4,5 mm (sopra) e 11 mm (sotto). Sul lato destro e sinistro del display c’è una piccola cornice di 3 mm, infatti il Mi Mix 2 non è uno smartphone border-less come il Nubia Z17 o il Samsung Galaxy S8.

Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 display XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2

Il peso è di 185g e il telefono dà l’impressione di alta qualità. Verrete impressionati al primo sguardo del display, però in maniera minore rispetto al primo Mi Mix.

Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2

Il telaio è fuso in un corpo unico dove posteriormente è costituito da ceramica. Il feedback dei tasti è ottimo e sono perfettamente assemblati. L’utilizzo del Mi Mix 2 è possibile grazie ai tasti virtuali presenti nel display. Nella parte inferiore del display è presente un LED di stato (solo di colore bianco) e la fotocamera anteriore. Per fare un selfie è necessario capovolgere lo smartphone. Questa volta Xiaomi ha optato per la costruzione di una vera e propria capsula auricolare per le chiamate e non ha utilizzato la trasmissione acustica tramite vibrazione del predecessore. Inoltre, la capsula auricolare funziona anche come secondo altoparlante (audio stereo). Accanto alla presa USB di Tipo-C vi è l’altoparlante e il microfono. Sulla parte superiore del telefono vi è un secondo microfono per la cancellazione del rumore di fondo.

Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2 Design e qualità costruttiva XIaomi Mi Mix 2

È assente il jack da 3,5mm per l’audio. Ciò non rappresenta un problema poiché vi è una vasta scelta di cuffie USB di Tipo-C o Cuffie Bluetooth. Il lettore di impronte digitali è veloce, preciso ed è facile da raggiungere essendo posizionato sotto la fotocamera.

Tutto sommato lo Xiaomi Mi Mix 2 è uno smartphone straordinario con un ampio display da 6” in un telaio compatto da 5,5 pollici. L’uso ad una mano non è sempre possibile, la MIUI fortunatamente offre la modalità di riduzione dello schermo verso sinistra o destra con un semplice swipe dal pulsante home.

Il Mi Mix 2 è campione nell’attrarre gli sguardi su di sé. Tuttavia se stai cercando uno smartphone border-less, non sei sulla strada giusta.

Display

Il display è da 5,99 pollici e ha una risoluzione di 2160 * 1080 pixel con formato 18:9. Quindi vi sono 403 pixel per pollice che rende impossibile distinguere i singoli pixel. Xiaomi ha impostato il contrasto molto alto a 1500:1 e il sensore di luminosità, posizionato sotto al display, regola la luminosità dello smartphone. Il sensore di luminosità funziona perfettamente e permette la visualizzazione del display anche in piena luce solare. Ciò è possibile grazie alla regolazione automatica del contrasto. E’ possibile anche regolare la temperatura del colore, scegliendo tra “caldo”, “freddo” e “standard”. La scelta della temperatura standard permette di avere colori vivaci, ma non artificiali come nel caso dei display con tecnologia AMOLED. E’ possibile impostare la Modalità Lettura che riduce la frequenza della luce blu in una determinata fascia oraria e si attiverà automaticamente. A causa del formato 18:9, il display risulta più piccolo quando si riproducono i video 16:9 (vi sarà una barra nera in alto e in basso). Durante l’utilizzo delle applicazioni classiche o del sistema, verrà utilizzato tutto il display.

Display Mi Mix 2 Display Mi Mix 2

Il touch screen registra 10 tocchi contemporaneamente senza alcun problema. Ogni tocco è subito registrato e la precisione è straordinaria. E’ anche possibile attivare lo Smart-Wake nel menu delle opzioni per sbloccare il display. Semplicemente si scorre il dito sul display per lo sblocco ma, dopo un giorno di utilizzo, il display sarà pieno di impronte. E’ stato utilizzato un vetro temperato per il display ma Xiaomi non ha specificato se si tratta o meno di un Gorilla Glass.

Prestazioni e sistema

Prestazioni e sistema

Naturalmente vi è il processore più potente al mondo a bordo dello Xiaomi Mi Mix 2: lo Snapdragon 835 in combinazione con 6 GB di RAM e una GPU Adreno 540 nella versione standard. L’edizione speciale offre 8 GB di RAM. La memoria di archiviazione interna è di tipo UFS 2.1 ed è estremamente veloce con tagli di memoria rispettivamente di 64, 128 e 256 GB. Purtroppo, la memoria interna non è espandibile tramite micro SD. Le applicazioni scaricate vengono installate immediatamente e sono processate senza alcun impuntamento. Lo Xiaomi Mi Mix 2 è uno degli smartphone più veloci sulla Terra. Non importa quale gioco 3D si voglia avviare, esso sarà eseguito in pochissimo tempo e senza alcun impuntamento.
La temperatura dello smartphone è sempre bassa. Dopo 60 minuti giocando ad Asphalt 8, il punto più alto indica una temperatura di soli 37 °C. Chi sta cercando uno smartphone potente senza alcun compromesso e con moltissime qualità ha centrato il bersaglio!

Antutu Risultato Geekbench Multi Risultato Geekbench Single Risultato 3D Mark Risultato

Il Mi Mix 2 possiede una propria interfaccia utente personalizzata. Non è presente un Drawer (raccolta di tutte le app installate) e tutte le app sono presenti direttamente nelle schermate home iniziali. È poi possibile organizzare le applicazioni in cartelle. La versione più recente della MIUI (9) è ancora in fase beta. Pertanto, lo Xiaomi Mi Mix 2 monta ancora la MIUI 8.5 basata sulla versione Android 7.1.1. Il sistema è molto stabile e funziona in maniera fluida senza errori o bug che vale la pena menzionare.

Screenshot 2017 09 22 05 01 09 582 com.miui .home Screenshot 2017 09 22 05 01 16 092 com.miui .home Screenshot 2017 09 22 05 01 31 889 com.android.settings

Xiaomi Mi Mix con la ROM globale

Nel frattempo c’è una ROM che viene chiamata “global” che è disponibile per quasi tutti i dispositivi Xiaomi dopo 1-2 mesi dalla loro uscita. Questa ROM ha il Playstore preinstallato ed è preinstallata prevalentemente dai negozi; comunque è fondamentale leggere le informazioni del prodotto prima dell’acquisto. Al momento il Mi Mix 2 è ancora venduto con a bordo la ROM stabile cinese. In questa ROM è necessario installare il Google Playstore successivamente all’acquisto. Inizialmente abbiamo utilizzato il dispositivo con la ROM cinese per tre giorni, dopo è stata installata la ROM EU di Xiaomi. Essa è multilingua, sono compresi tutti i servizi Google, incluso il Google Playstore. Inoltre vi sono ulteriori migliorie per l’Europa. Per utilizzare la ROM EU di Xiaomi è necessario sbloccarlo (UNLOCK) e seguire le istruzioni.

Fotocamera

Il sensore fotografico dello Xiaomi Mi Mix 2 è il Sony IMX386 da 12 megapixel che è presente anche a bordo dello Xiaomi Mi Max 2, Mi6 e Mi Note 3. Il Mi Mix 2 supporta una stabilizzazione ottica a 4 assi, particolarmente utile per le riprese notturne e video in generale. Il Mi Mix 2 non possiede una doppia fotocamera, anche se Xiaomi è il re negli scatti con effetto Bokeh. Gli scatti effettuati che possiedono uno sfondo perfettamente nitido è possibile solo con il Mi6, il Mi Note 3 e il Mi A1. È disponibile l’autofocus costante per i video, ma non funziona perfettamente. E’ comunque possibile la messa a fuoco manuale con un tap sul display. E’ possibile registrare in 4K a 30FPS, ma purtroppo non è possibile in 1080p a 60FPS. La stabilizzazione ottica funziona attivamente ad eliminare il Mosso nelle foto in 4K, tuttavia non riesce a raggiungere il livello della stabilizzazione EIS di Oneplus 5. I colori sono vivaci, la resa cromatica è alta e i dettagli sono eccezionali in 4K. Rispetto al Mi Mix si può osservare un passo avanti, soprattutto la messa a fuoco e la stabilizzazione sono migliorate molto. Le voci registrate nei video sono alcune volte disturbate dal microfono secondario per la cancellazione dei rumori di fondo.

E’ possibile scattare foto in modalità manuale (pro-mode), tutte le immagini di prova sono state acquisite in modalità automatica poiché la maggior parte degli utenti utilizza questa modalità. Purtroppo è stato rimosso l’auto HDR su tutti gli smartphone Xiaomi ed è necessario attivarlo manualmente. Pertanto, sono state caricate molte foto di grandi dimensioni, poiché spesso è stato dimenticato di attivare l’HDR manualmente. Se attivato, si ottengono immagini incredibili. In buone condizioni di illuminazione Xiaomi ha raggiunto un livello straordinario e anche nel caso del Mi Mix 2 si confermano tali risultati. Le immagini sono nitide e piene di dettagli. La rappresentazione dei colori è piacevolmente vivace e né l’autofocus né il tempo di scatto sono percepibili. Il sensore da 12MP ha un’apertura f/2.0 e vi sono incertezze solo in scatti con scarsa illuminazione. Le immagini comunque non sono mai di scarsa qualità, ma altri smartphone riescono ad acquisire scatti migliori in tali condizioni di illuminazione.

Come fotocamera frontale, Xiaomi ha scelto il sensore Omnivision OV5675 di “soli” 5MP. Ricordiamo ancora una volta che queste specifiche tecniche è possibile ignorarle poiché la fotocamera frontale di questo Mi Mix 2 fa un ottimo lavoro. I selfies sono dettagliati, nitidi e con colori piacevoli. Xiaomi sta facendo strada andando ad occupare la parte alta della classifica sulla qualità delle fotocamere, tuttavia è ancora indietro rispetto a Oneplus, Samsung e Apple in termini di stabilizzazione e negli scatti in condizione di scarsa luminosità. Il Mi 6, negli scatti Bokeh (nitidezza dello sfondo nelle immagini ritratto), è molto superiore rispetto al Mi Mix 2. Purtroppo, Xiaomi ha deciso di non utilizzare la doppia fotocamera a bordo del Mi Mix 2 che è quindi inferiore in questo campo.

Connettività e comunicazione

Xiaomi Mi Mix 2 è uno smartphone abilitato per essere utilizzato in tutto il mondo ed è Dual-SIM (2x nano SIM). Supporta le seguenti frequenze:

  • 2G:GSM 2 / 3 / 5 / 8
  • 2G:CDMA BC0,BC1,BC6,BC10
  • 3G:CDMA EVDO,BC0,BC1,BC6,BC10
  • 3G:WCDMA (UMTS) 1 / 2 / 3 / 4 / 5 / 6 / 8 / 9 / 19
  • 3G:TD-SCDMA 34 / 39
  • 4G:TD-LTE 34 / 38 / 39 / 40 / 41
  • 4G:FDD-LTE 1 / 2 / 3 / 4 / 5 / 7 / 8 / 12 / 13 / 17
    18 / 19 / 20 / 25 / 26 / 27 / 28 / 29 / 30

Il valore SAR (valore di radiazione assorbita) del Mi Mix 2 è di 0,390 W/kg (testa) e 1,770 W/kg (corpo). La ricezione è stata buona nei nostri test. Rispetto al precedente modello, la qualità delle chiamate è ora molto migliorata grazie all’auricolare fisico e può competere con gli altri produttori. L’interlocutore sentirà la tua voce forte e chiara ed è possibile parlare anche a mani libere. Vi è un microfono secondario, posto nella parte superiore dello smartphone, che riduce i rumori di fondo. Il Wi-Fi dual band supporta il recente standard ac e trasmette velocemente e costantemente nella rete 2.4 e 5 GHz. Anche l’ultima versione Bluetooth 5.0 è supportata e funziona perfettamente.

La capsula auricolare viene utilizzata, insieme allo speaker presente in basso, per creare l’audio stereo. Questa combinazione funziona molto bene e la qualità sonora è ottima fino all’80% del volume. Aumentando ancora il volume vi sarà una leggera distorsione del suono. Comunque la qualità e il volume del suono sono molto buoni in generale. La caratteristica dell’audio stereo spicca rispetto al Oneplus 5 e al Samsung Galaxy S8.

Purtroppo è assente un sensore a infrarossi e l’entrata jack audio. Tale assenza comporta anche la rimozione della radio FM. Vi è invece il supporto OTG  e la presenza dell’NFC. Gli altri sensori comuni sono presenti nel Mi Mix 2: oltre ai sensori di accelerazione, prossimità e al sensore di luminosità, c’è la bussola, il giroscopio, un barometro e un sensore per l’eco (per copertine intelligenti).

Connettività e comunicazione Connettività e comunicazione Screenshot 2017 09 22 19 13 35 403 com.ilyabogdanovich.geotracker

La ricezione del GPS è sufficiente per le attività giornaliere. Soprattutto la bussola funziona egregiamente in Google Maps. E’ molto veloce nella determinazione della posizione geografica per capire quale direzione prendere. Durante la navigazione in auto non vi è stato alcun problema: un test di navigazione di 300 km si è concluso con ottimi risultati.

Batteria

Batteria Xiaomi Mi mix 2 Batteria Xiaomi Mi mix 2

Rispetto al suo predecessore, la capacità della batteria dello Xiaomi Mi Mix 2 è stata ridotta a 3400mAh. Tuttavia, il display è 0,5 pollici più piccolo e il processore è più efficiente. Quindi nell’uso quotidiano, la durata della batteria del Mi Mix 2, è convincente. Questo dispositivo è perfetto anche per usi intensi e lo conferma un test continuo della batteria durato straordinariamente 10 ore.

Risultati durata della batteria Risultato Unità di misurà: ore

Nell’uso quotidiano sono state utilizzate 2 schede SIM nello Xiaomi Mi Mix 2, inoltre il Bluetooth e il GPS sono stati sempre attivi. Il display è rimasto attivo 3-4 ore al giorno per ogni ciclo di carica. Anche con la navigazione web e test benchmarks si è giunti con un 30 % di batteria rimanente alle 22:00. Due giorni con un unico ciclo di carica con 5-6 ore di utilizzo dello smartphone è possibile.
Ovviamente il Mi Mix 2 supporta la ricarica rapida, ma ciò è possibile senza utilizzare la ricarica wireless (Qi-carica). Con la ricarica rapida la batteria sale dal 20% al 100% in soli 60 minuti. Gli utenti che caricano saltuariamente il proprio smartphone durante la giornata riescono a caricare la batteria del 20% in 12 minuti.

Conclusione e alternativa

5a760de02c932da86be8bf0aa36a3d19 s131
Jonas Andre:

Lo Xiaomi Mi Mix 2 non si è rivelato lo smartphone perfetto. Vi è la mancanza della presa audio e della doppia fotocamera. A mio parere, non si può utilizzare il Mi Mix 2 senza una cover perché è molto scivoloso e si riempie facilmente di ditate. Inoltre manca l’effetto novità che il suo predecessore ha avuto (Mi Mix). Infatti, lo Xiaomi Mi Mix 2, si è rivelato uno smartphone ordinario poiché, questa tipologia di design, è diventata ormai ordinaria e comune; comunque, la qualità costruttiva è perfetta e unica.

Anche se il Mi Mix 2 non è stato rivoluzionario come il suo predecessore, si è rivelato uno smartphone decisamente ottimo per l’uso quotidiano. Il suo design è adatto a tutti così come le sue dimensioni contenute. Lo Xiaomi Mi Mix 2 ci accompagna quotidianamente con grandi prestazioni su tutti gli aspetti. Gli standard più recenti come Wi-Fi dual band, Bluetooth 5.0, la presenza di molti sensori e il supporto LTE per tutto il mondo, potrebbero convincerci completamente. La cover inclusa nella confezione si adatta perfettamente al dispositivo e ne aumenta notevolmente il grip. Il display è ampio, nitido, vivace e il touchscreen è perfetto. La fotocamera acquisisce scatti impressionanti in condizioni di buona luminosità e produce buoni video con la presenza della stabilizzazione. Anche i selfie si rivelano ottimi quando capovolgiamo lo smartphone. La durata della batteria è elevata nonostante abbia 1000 mAh in meno rispetto al suo predecessore. Consente un utilizzo normale di 2 giorni senza problemi. Coloro che vogliono acquistare uno smartphone di fascia alta con le migliori caratteristiche hardware faranno la miglior scelta con il Mi Mix 2!

93%
  • Design e qualità costruttiva 100 %
  • Display 100 %
  • Sistema Operativo e prestazioni 100 %
  • Fotocamera 90 %
  • Connettività e comunicazione 80 %
  • Batteria 90 %

Confronto prezzi

NegozioPrezzo 
383 EUR * 15-20 giorni – Italy Express
448 EUR * 2-3 giorni – Spedizione dall'Italia
371 EUR * 10-15 giorni – Priority Direct Mail
403 EUR *  5-10 giorni – DHL Economy
RaccomandatoSolo 438 EUR * 2-3 giorni – Spedizione dall'Italia

*I prezzi includono la spedizione e dazi doganali. Modifiche intermedie dei prezzi, classifiche, tempi di consegna e costi possibili. Prezzi aggiornati il 19.4.2018

Ordina la newsletter
Ricevi direttamente nella tua cassetta della posta tutte le novità sui cellulari e i gadget dalla Cina!

Scrivi un commento

 
  Subscribe  
Notificami

Achtung: Durch die weitere Nutzung (klicken oder scrollen) der Seite stimmst du der Verwendung von Cookies zu. Weitere Informationen

Die Cookie-Einstellungen auf dieser Website sind auf "Cookies zulassen" eingestellt, um das beste Surferlebnis zu ermöglichen. Wenn du diese Website ohne Änderung der Cookie-Einstellungen verwendest oder auf "Akzeptieren" klickst, erklärst du sich damit einverstanden.

Schließen